A- A+
PugliaItalia
Salento App Baby School Premiata a "SmauMobApp"

Un'App salentina conquista Milano e si aggiudica l'ambito "SmauMobApp Awards 2014". È "Baby School", l'App pensata per controllare i propri figli nella scuola materna, realizzata dalla Virtech S.r.l., azienda che ha sede a San Cesareo di Lecce, a due passi dalla città barocca.

Promosso dagli Osservatori della School of Management del Politecnico di Milano e da Smau, con la media partnership di Wireless4Innovation, EconomyUp e Corriere delle Comunicazioni, lo SmauMobApp Awards ha l'obiettivo di promuovere le migliori applicazioni in ambito business e consumer basate su dispositivi mobili di nuova generazione, ossia smartphone e tablet, e mettere in relazione gli sviluppatori con le imprese e le pubbliche amministrazioni. E, in questo caso, con la scuola.

L'App made in Salento, che nell'evento fieristico ha sbaragliato concorrenti come Poste Italiane e Vodafone, è stata realizzata in collaborazione con una catena di scuole materne di Barcellona (con l'istituto Happy Way a fare da capofila) ed è frutto dell'intuito degli ingegneri Nicola Fiore, Luca Contursi e Lucio De Paolis, coadiuvati, nella collaborazione con la città catalana, da Daniele Lezzi, ingegnere salentino a Barcellona.

Disponibile per dispositivi Android e Apple, l'App, multilingue e dotata di webcam, consente ai genitori dei bimbi delle materne di "sbirciare" le attività dei piccoli, vedere le gallerie giornaliere, seguirli nelle attività didattiche e a mensa, conoscere le attività del calendario didattico, restando sempre aggiornati sulla qualità del servizio offerto al bambino.

"Baby School garantisce alti livelli di sicurezza e il massimo rispetto della privacy - fanno sapere dalla Virtech - attraverso l'autenticazione necessaria per ogni genitore che potrà, così, accedere solo alle informazioni di proprio interesse e inerenti esclusivamente al proprio bambino".

L'App è già in uso in numerosi asili di Barcellona, dove la utilizzano ben 300 famiglie, e in alcuni istituti salentini. "Il nostro auspicio - conclude Luca Contursi - è che questo bel traguardo possa dare non soltanto visibilità ad una piccola azienda del sud, ma diventi in grado, altresì, di generare impulsi nuovi per le nostre attività, in un momento di certo non facile per le piccole aziende che solo con l'eccellenza e la creatività possono riuscire a fronteggiare la crisi".

Tags:
salentoappbaby schoolsmaupremio
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.