A- A+
PugliaItalia
San Severo, 'Campanili a tavola' e GAL. L'Alto Tavoliere fa sistema e si promuove

di Antonio V. Gelormini

Promuovere e incentivare lo sviluppo dell’area dei comuni dell’Alto Tavoliere, in Capitanata - provincia di Foggia - che agiscono in sinergia grazie al GAL Daunia Rurale. Questo l'obiettivo di "Campanili a tavola", l'iniziativa che fino al 30 novembre vedrà coinvolte le comunità cittadine e produttive di San Severo, Apricena, Torremaggiore, Serracapriola, Poggio Imperiale, Lesina, San Paolo di Civitate e Chieuti.

“L’agroalimentare, il turismo rurale e la conservazione delle tradizioni popolari rappresentano ancora oggi, per il territorio dell’Alto Tavoliere, pilastri importanti su cui si basa l’economia locale”, evidenzia il sindaco di San Severo e Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, che pone l’accento sulla necessità di sfruttare l’agroalimentare come risorsa, per far decollare anche in Capitanata l’idea di un turismo destagionalizzato.

CAMPANILI DI SAN SEVERO
 

Concorde il sindaco di Apricena, città che vanta un primato mondiale per la lavorazione della pietra, con il marchio “Madrepietra” depositato nel 2013 presso il Ministero dello Sviluppo Economico. “Non è solo la pietra ad arricchire la nostra produzione”, aggiunge Antonio Potenza, “comparto fondamentale è anche l’agricoltura di qualità e i suoi prodotti, valorizzati soprattutto attraverso eventi enogastronomici”.

“Credo che sia necessario fare ogni sforzo affinché si dia nuovo slancio alle nostre tipicità e alle eccellenze presenti sul territorio”, fa ad entrambi eco Mario Camporeale, primo cittadino di Serracapriola, che segnala come sia impellente uscire dalla stasi che attanaglia la realtà economica, non solo locale, da troppo tempo: “Il nostro impegno e quello degli operatori del settore possono consentire quella ripresa che tutti attendono con impazienza e che sembra non voler arrivare”.

Oltre ad un’agricoltura di eccellenza, che punta su produzioni orticole e colture erbacee, sulla cerealicoltura e sulle produzioni olivicole e viticole, Alfonso D’Aloiso, sindaco di Poggio Imperiale, ha ricordato il settore ittico, sviluppato soprattutto nell’area della fonte termale di San Nazario. “In tale contesto, lo sviluppo di queste attività produttive si rende necessario anche attraverso un approccio integrato che coniughi in particolar modo gli aspetti ambientali, turistici e culturali tipici del nostro territorio”.

Troia Tavoliere
 

Anche il sindaco di Lesina, Pasquale Tucci, ha esplicitato le intenzioni di “promuovere l’asse territorio - prodotti enogastronomici con l’obiettivo di avviare un turismo destagionalizzato che attraverso eventi, tradizioni , degustazioni, visite turistiche… punti da incrementare l’economia locale”.

Mentre si dimostra più legata alle tradizioni storiche e culturali San Paolo di Civitate che, come ricordato dal sindaco Generoso Perna, prende origine dall’antico borgo di Tiati che “vedeva il suo territorio come centro di una convergenza da cui si dipartiva una fitta rete viaria sia in direzione del Tavoliere che dell’area oltre il Fortore e che vide l’affermarsi di una delle più grandi comunità della civiltà dauna”.

Interesse archeologico, un centro storico caratterizzato da vicoli suggestivi ed edifici meravigliosamente conservati, prodotti di eccellenza e la famosa corsa dei buoi, che si tiene dal 21 al 24 aprile, sono tra i motivi che rendono attraente e attrattivo il comune di Chieuti, guidato da una volitiva prima cittadina, Lucia Antonietta Dardes.

La sinergia degli otto comuni dell’Alto Tavoliere è al centro degli intenti anche del sindaco di Torremaggiore, Costanzo Di Iorio, che ricorda la grande ricchezza di produzioni agricole, modernamente praticate, tra cui spiccano quelle cerealicole, ortofrutticole, olivicole e vitivinicole, con un vino largamente esportato con il nome di Bianco tipico di San Severo.

C’è comunione d’intenti tra gli otto sindaci appartenenti al Gruppo di Azione Locale Daunia Rurale, che hanno dimostrato la volontà di far crescere un territorio ricco di potenzialità e tratti specifici di accertato interesse che, necessitano e meritano l'adeguata valorizzazione.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
san severotavolieresistemapromozionecampanilitavola
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
I medici? Da eroi a capri espiatori. Ora pure le minacce di cause legali
di Giusi Urgesi
COVID-19. La burocrazia può fermare la produzione di mascherine sanitarie?
Paolo Brambilla - Trendiest
Fake news, si combattono con il dialogo non con le task force o i bavagli
Diego Fusaro
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.