I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Fisco e Dintorni
Le P.IVA in Senato: " Cancellate i contributi prescritti!!"

Lo scorso 30 novembre è stata annunciata dalla segreteria del Senato l’assegnazione, presso la 10° Commissione (ossia “Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale”), della petizione numero 145 proposta da Partite Iva Nazionali insieme a Unilavoro PMI  in materia di prescrizione dei contributi previdenziali (www.senato.it ).

 

Nella predetta petizione, ci informa il presidente di P.I.N., Antonio Sorrento “Abbiamo ribadito al Ministero dell’Economia il problema dei contributi previdenziali ormai prescritti che continuano a essere richiesti ai contribuenti. In particolare, abbiamo segnalato al Ministro che visti i chiarimenti della Cassazione in materia di prescrizione in 5 anni dei contributi – oltre al fatto che questi non possono essere incassati dall’ente una volta prescritti – sarebbe opportuno cancellarli per legge in modo da evitare l’invio di migliaia di cartelle pazze a contribuenti e imprese”.

Continua il Presidente Sorrento “Tale iniziativa fa seguito a numerose azioni legali da noi promosse a tutela delle imprese. Ad esempio, segnalo la recentissima sentenza del Tribunale di Tivoli, sez. lavoro n.1223 del 25.10.2022 che ha annullato decine di migliaia di euro di contributi richiesti a un nostro associato, difeso dagli Avv.ti Sergio Patrone e Matteo Sances che collaborano con la nostra associazione o, addirittura, la sentenza del Tribunale di Lecce n.2460 del 21.09.2022 che oltre a cancellare le pretese  ha provveduto addirittura a restituire i contributi pagati dall’imprenditore nonostante fossero già prescritti (circa 50.000 euro). Infine, vorrei ringraziare l’Avv. Salvatore Donadei che nei mesi scorsi, dapprima in qualità di Presidente di Camera Civile Salentina e poi da sostenitore della nostra associazione non ha fatto mai mancare il suo supporto anche a livello istituzionale e che condivide con noi questa battaglia di civiltà”.

Interviene sul punto, inoltre, anche il Segretario Nazionale di Unilavoro PMIDr. Vito Frijia insieme al suo Vice Pres. Naz. Dr. Giangrazio Ceglia, i quali evidenziano che “E’ sicuramente importante segnalare alle istituzioni questa grave anomalia del sistema perché non è ammissibile continuare a chiedere alle imprese somme non dovute e costringere i contribuenti ad avviare cause legali lunghe e costose”.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
#senato #matteosances #antoniosorrentopin #petizionesenato





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.