A- A+
Sport
Allison: trovato morto il padre del portiere ex Roma. E' annegato in una diga

Allison: trovato morto il padre del portiere ex Roma. E' annegato in una diga

Il portiere del Liverpool (ex Roma), Allison e il fratello Muriel Becker piangono la morte del padre Agostinho Becker, il cui corpo è stato recuperato mercoledì sera, annegato in una diga a Lavras do Sul, un comune vicino a Porto Alegre, in Brasile.

Secondo il quotidiano brasiliano 0' Globo' José Agostinho Becker stava facendo il bagno nella proprietà di famiglia, ma a un certo punto l'incidente: il suo corpo è scomparso nel pomeriggio e i vigili del fuoco di Caçapava do Sul lo hanno trovato dopo mote ore di ricerche, ormai senza vita. 

Commenti
    Tags:
    allison beckerallison becker portiereallison becker padreallison becker padre mortoallison becker luttoallison becker padre annegatoallison becker padre annegato digamuriel becker




    in evidenza
    World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

    La “Pietà” di Gaza

    World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Citroën rivoluziona il mercato con la Nuova C3 Aircross

    Citroën rivoluziona il mercato con la Nuova C3 Aircross

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.