A- A+
Sport
Azerbaijan: omicidio di un giornalista, in manette pure la star Huseynov

Javid Huseynov è una della sei persone arrestate per l'omicidio del giornalista Rasim Aliyev. Il cronista - picchiato sabato sera e morto poche ore dopo per le ferite riportate -  aveva criticato su Facebook l'attaccante della Nazionale (35 presenze) e del Gabala, per aver sventolato in modo provocatorio una bandiera della Turchia dopo un gol ai ciprioti dell'Apollon Limassol. "Huseynov non sa come comportarsi, è immorale e maleducato",

La 27enne star del calcio azero è accusata di favoreggiamento, complicità e false dichiarazioni.

Sabato scorso il giornalista era stato avvicinato da una persona che gli aveva detto di essere cugino di Huseynov. Con l'aiuto di altre persone sopraggiunte, lo ha selvaggiamente picchiato provocandone la morte il giorno dopo per le serie ferite.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
azerbaijangiornalistahuseynov
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.