A- A+
Sport
Balotelli: "Non parlo più italiano". Ma torna in serie A

 "Guardate che non parlo più italiano". La risposta data nelle scorse ore da Mario Balotelli a 'Bresciaoggi', che ha provato a strappargli qualche confessione durante il blitz del numero 45 a Polpenazze (Lago di Garda) per assistere a un match del fratello Enoch, in campo con la maglia del Gruppo Italtelo contro il G#38;G.

Berretto alla moda, giubbino di pelle, collane e anelli e la compagnia dei suoi amici: ma zero parole da parte del centravanti del Liverpool. In queste settimane il suo procuratore, Mino Raiola, ha ribadito che resterà al Liverpool anche la prossima stagione. Più che un'annata da riscatto con la maglia dei Reds però le voci di mercato portano SuperMario di nuovo in serie A. Resta calda la pista della Sampdoria in prestito per un anno.

Balo però avrebbe voglia di mostrare al pubblico del Liverpool il suo valore: nei prossimi giorni è previsto un colloquio con Brendan Rodgers per chiarire il futuro dell'attaccante italiano.

Tags:
balotelliitalianoserie a
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Nuova Vespa Pic Nic

Nuova Vespa Pic Nic


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.