A- A+
Sport
Barcellona: Messi rigore di seconda e segna Suarez. Scoppia la polemica

Il Barcellona umilia due volte il Celta Vigo (e va a +3 su Atletico e +4 sul Real Madrid). Il 6-1 è solo lo specchio della punizione inflitta dalla squadra blaugrana agli avversari. Il gesto che fa discutere avviene sul 3-1 a partita ormai vinta da Messi e compagni.

La Pulce va sul dischetto per trasformare il probabile quarto gol, ma spiazza tutti: invece di tirare, batte 'di secona' passando la palla a Luis Suarez che segna senza problemi.

Un penalty 'alla Cruyff', forse una dedica al Pappero d'Oro che sta lottando per vincere la sua sfida più importante (contro il tumore ai polmoni: nelle scorse ore ha detto che la sta vincendo 2-0). Ma anche un gesto che per molti addetti ai lavori è sembrato una vera e propria umiliazione, di mancanza di rispetto dell'avversario. Si può vincere, anche stravincere. Ma sempre con classe.

E in questo caso sono in molti a sostenere che quella di Messi e del Barcellona è stata una caduta di stile. Da notare che nel 2005 ci provarono Henry e Pires con la maglia dell'Arsenal, ma il risultato fu disastroso

GUARDA IL VIDEO

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barcellonaceltamessisuarez




in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate


motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.