A- A+
Sport

Mondiali: bookie, Brasile favorito, Italia sale a 20 - Italia in seconda fascia nei sorteggi per i gironi dei Mondiali 2014. Il pareggio con l'Armenia ha condannato gli azzurri a uscire dalla Top 8 e la Nazionale di Prandelli paga il conto anche nelle quote dei bookmaker. Ora è nettamente dietro alle grandi favorite: sulle lavagne internazionali, il trionfo italiano si gioca fino a 20,00 volte la scommessa, quota ben lontana da quella del Brasile, grande favorito a 3,30. Dopo i verdeoro i quotisti piazzano a pari merito Argentina e Germania, a 6,00, staccata di un soffio la Spagna che paga 6,50. Addirittura, prima dell'Italia in lavagna c'e' spazio per il Belgio, dato a 15,00, poi arriva l'Olanda a 18 contro 1. Quota piu' abbordabile per il piazzamento degli azzurri: l'arrivo entro le prime tre e' offerto a sei volte la scommessa.

pirlo modificato 13

 

Ufficiale, l'Italia scende a 8^ posto del ranking Fifa, non sara' testa serie - Dal quarto all'ottavo posto. L'Italia perde 4 posizioni in un mese nel ranking Fifa e non sara' testa di serie al sorteggio dei gironi dei Mondiali brasiliani, in programma il prossimo 6 dicembre. Oltre alla "Selecao" inserita di diritto nel 'G8' del calcio in qualita' di nazionale del Paese organizzatore, le altre teste di serie saranno le prime 7 della classifica Fifa.  Eccole - Spagna (1513 punti), Germania (1311), Argentina (1266), Colombia (1178), Belgio (1175), Uruguay (1164) e Svizzera (1138). Fuori gli azzurri vice-campioni d'Europa e l'Olanda vice-campione del mondo.

Le due nazionali sono appaiate all'ottavo posto con 1136 punti, ma se l'Uruguay dovesse perdere lo spareggio mondiale con la Giordania, (ipotesi non tra le più probabili) sara' l'Olanda ad essere inserita tra le 8 teste di serie (1135.95 il punteggio effettivo degli olandesi, 1135.61 quello di Buffon e compagni). Tornando alla classifica Fifa, resta saldamente in testa la Spagna campione di tutto (due Europei e un Mondiali dal 2008 al 2012), poi c'e' la Germania che guadagna una posizione scalzando l'Argentina adesso terza. La quarta piazza il mese scorso occupata dall'Italia va alla Colombia, seguita da Belgio e Uruguay. Al settimo posto la Svizzera che guadagna ben sette posizioni nel ranking. Poi la coppia Olanda e Italia; chiude la top ten l'Inghilterra (+7), escono dalle prime 10 rispetto alla classifica di settembre il Brasile ora undicesimo (-3), il Portogallo (14esimo, -3) e la Croazia (18esima, -8).

 

prandelli modificato 9

 

ITALIA A RISCHIO GIRONE CON BRASILE E FRANCIA. OPPURE... -

Il pareggio di mercoledì sera a Napoli contro l'Armenia e le vittorie di Colombia e Uruguay, escludono l'Italia dalle 8 teste di serie per il sorteggio dei Mondiali.
Gli azzurri, che si erano qualificati con due turni d'anticipo alla kermesse iridata brasiliana, avevano bisogno di una vittoria nelle ultime due gare con Danimarca e Armenia per assicurarsi un posto nel "G-8" mondiale. A Copenaghen e a Napoli, invece, sono arrivati due 2-2 che, sommati ai risultati delle altre squadre, tra qualificazioni europee e sudamericane, fanno scivolare la Nazionale di Prandelli nel ranking Fifa, decisivo per assegnare le 8 teste di serie.

I rischi nel concreto? Ora gli azzurri rischiano di pescare Brasile, Spagna, Germania e Argentina. Mentre sarebbe più fortunata un'urna che al posto di questo terribile poker, ci regalasse Colombia, Uruguay, Svizzera o Belgio. In più ci sono le mine vaganti: Francia (se passa i playoff), oppure Russia o Croazia che renderebbero il girone ancora più pauroso. Il 6 dicembre a Salvador de Bahia la soluzione del mistero.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
brasileitaliamondialispagnagermaniaargentina
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.