A- A+
Sport
Buffon attento: da Storari a Neto, il nuovo 2° della Juventus fa paura

Cambio in porta alla Juventus: dopo cinque stagioni da affidabilissimo numero 2, Storari ha deciso di lasciare il mondo bianconero. Una bella esperienza per l'ex portiere di Fiorentina, Milan e Sampdoria. Ha accettato la proposta del Cagliari- Il club sardo ha voglia di tornare subito in serie A e riparte da un estremo difensore assolutamente affidabile a cui ha offerto un contratto biennale con opzione per il terzo, a 700 mila euro a stagione.

E alla Juventus arriva Neto. Già proprio il brasiliano che si è liberato a parametro zero dalla Fiorentina. Sin da gennaio era iniziate a circolare le notizie di un suo accordo con la Juventus. Poi le smentite dei mesi scorsi e ora che Storari lascia invece ecco l'accordo: mancano solo le visite mediche, poi Buffon avrà un nuovo vice. E questa volta potrebbe essere un rivale temibile: difficile pensare che possa scalzare il grande Gigi nel breve periodo, ma la carta d'identità gioca a suo favore: 26 anni l'ex viola e 37 il portierone italiano. Inizia forse la fase di transizione che nelle prossime stagioni potrebbe consegnare la porta della Juventus a un nuovo numero 1. Anche se Buffon al momento resta un highlander che pare aver poca voglia di abdicare...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
buffonstorarinetojuventus
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.