A- A+
Sport
Caputo e Sassuolo ribaltano il Bologna di Mihajlovic: vanno a caccia del Milan
Francesco 'Ciccio' Caputo (Lapresse)

Caputo e Sassuolo ribaltano il Bologna di Mihajlovic: vanno a caccia del Milan

Ciccio Caputo lancia il Sassuolo verso una rimonta clamorosa: da 3-1 per il Bologna a 4-3 per la squadra allenata da De Zerbi. L'attaccante campano, regala a Djuricic il gol della speranza, poi va lui a segno (quarta rete in quattro partite di campionato) prima che l'autorete di Tomiyasu regali i 3 punti (sono dieci in classifica in quattro partite) che valgono il secondo posto alle spalle del Milan (a quota 12).

Il sogno prosegue e Caputo a 33 anni, dopo una carriera passata a segnare in tutte le categorie in cui ha giocato, insegue una convocazione per gli Europei che si giocheranno a giugno. Una decina giorni fa il gol al debutto in azzurro. E Mancini che scomoda quel paragone (un po' Pablito, un po' Inzaghi). Immobile e Belotti sono avvisati...

Sassuolo anti-Milan: 3-4 sul campo del Bologna: Djuricic e Ciccio Caputo trascinano la squadra di De Zerbi

Pazzesca vittoria in rimonta del Sassuolo nel derby emiliano contro il Bologna. Al Dall'Ara finisce con un pirotecnico 3-4 la sfida tra le squadre di Mihajlovic e De Zerbi: ai rossoblu' non bastano le reti di Soriano, Svanberg ed Orsolini, rese vane dai centri neroverdi di Berardi, Djuricic e Caputo oltre al clamoroso autogol di Tomiyasu, decisivo per la vittoria ospite. Il Sassuolo vola con grandissimo merito al secondo posto solitario della classifica alle spalle del Milan, mentre il Bologna non riesce a reagire dopo la sconfitta di Benevento. L'equilibrio in campo si rompe dopo appena 9 giri d'orologio: i rossoblu affondano con una grande azione corale, culminata con un assist al bacio di Palacio per Soriano, autore del suo terzo gol stagionale che vale l'1-0. I neroverdi non ci stanno e al 18' pareggiano immediatamente con Berardi, troppo libero di piazzare il suo solito mancino a giro che non lascia scampo a Skorupski. La sfida e' bella e molto equilibrata, con le due formazioni che se la giocano faccia a faccia rispondendosi colpo su colpo. Al 39' torna avanti la squadra di Mihajlovic grazie ad un'altra grande azione in verticale, con Soriano che stavolta si trasforma in assistman per la rete di Svanberg. Nella ripresa il Sassuolo tenta di rialzare la testa, ma il Bologna continua a premere sull'acceleratore e al 60' trova il tris firmato Orsolini, che ruba palla a Locatelli e fulmina Consigli con un mancino leggermente deviato. Sembra essere un colpo durissimo per gli ospiti, ma nel giro di appena dieci minuti gli uomini di De Zerbi riaprono incredibilmente la sfida trovando due gol con Djuricic e Caputo, che portano il punteggio sul 3-3. E non finisce qui, perche' i rossoblu spariscono dal campo e lasciano il pallino del gioco in mano al Sassuolo, che al 77' ribalta completamente il match con l'autogol di Tomiyasu, sfortunato nel rimpallo dopo una deviazione di Skorupski. Finisce cosi' 4-3 per i neroverdi che posso dar seguito al loro momento d'oro.

Loading...
Commenti
    Tags:
    caputo sassuolociccio caputofrancesco caputobologna sassuolo
    Loading...
    in evidenza
    Lockdown, esodo dei parigini Le immagini da film apocalittico

    Fuga verso la campagna. VIDEO

    Lockdown, esodo dei parigini
    Le immagini da film apocalittico

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, UN CONCORRENTE ESCE DALLA CASA. E GREGORACI-PETRELLI..

    Grande Fratello Vip 5, UN CONCORRENTE ESCE DALLA CASA. E GREGORACI-PETRELLI..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti

    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.