A- A+
Sport
Chi è Karim Benzema: Pallone d'Oro, i trionfi col Real Madrid, CR7, caso sextape e...
Karim Benzema (Lapresse)

Benzema Pallone d'Oro 2022 e ora rinnovo con il Real Madrid

Karim Benzema oltre al Pallone d'Oro 2022 sarebbe pronto a festeggiare anche il rinnovo del contratto con il Real Madrid fino al 2024. L'attaccante francese, secondo Sky Sports UK, è sul punto di definire un accordo con la 'Casa Real', prolungando per un'altra stagione la propria permanenza al Santiago Bernabeu. Benzema attualmente ha un contratto con i blancos fino al 2023 per 7,8 milioni a stagione. Benzema intanto con il Pallone d'Oro aggiunge un altro tassello a una carriera incredibile: ha vinto 5 Champions League, 4 campionati francesi, 4 spagnoli e 4 Mondiali per club.

Benzema, Karim "The Dream"

Nato da genitori algerini a Lione, Karim Benzema è soprannominato "The Dream", "il sogno", perché tutte le squadre di Francia volevano averlo in rosa. Ma lui in Francia è rimasto nella sua Lione ha ha vinto in cinque anni quattro scudetti.

Karim Benzema ha vinto il suo primo Pallone d'Oro

Karim Benzema vince per la prima volta in carriera il Pallone d'Oro 2022. È il quinto francese della storia a vincere il premio di France Football. Prima di lui, Raymond Kopa (1958), Michel Platini (tre volte: '83, '84, e '85), Jean-Pierre Papin ('91) e Zinedine Zidane ('98). Al Theatre du Chatelet di Parigi, il 34enne attaccante francese del Real Madrid è stato proclamato vincitore dell'edizione 2022. "Essere qui è un orgoglio. Penso a quando ero bambino, a tutto il lavoro che mi sono messo alle spalle. Sono cresciuto con questo sogno nella mia testa, ed è stata una motivazione".

Pallone d'Oro, Karim Benzema: due modelli nella vita, Zidane e Ronaldo

Karim Benzema commenta così la conquista del Pallone d'Oro 2022. "Ho avuto due modelli nella vita, Zidane e Ronaldo - le sue parole dal palco del Theatre du Chatelet - ho lavorato tanto, non ho mai mollato mantenendo questo sogno nella testa. Ci sono stati momenti difficili che però mi hanno reso più forte a livello mentale, non mi sono mai arreso, ho mantenuto la gioia di giocare a calcio e oggi posso dire di essere fiero del percorso che ho fatto. Voglio continuare così".

 

 

Pallone d'Oro, Karim Benzema: Florentino Perez uno di famiglia

Benzema ha ringraziato la famiglia, i compagni di squadra e Florentino Perez, presidente dei blancos, "ormai uno di famiglia: mi ha dato l'opportunità di firmare per il Real, è venuto fino a casa mia per convincermi, ha sempre avuto fiducia in me". E poi una dedica: "Questo è un premio individuale ma arriva grazie al lavoro collettivo, questo e' il Pallone d'Oro del popolo".

Chi è Karim Benzema: il Real Madrid, Cristiano Ronaldo e le Champions League con e senza CR7 e il caso sextape

Karim Benzema che compirà 35 anni il prossimo 19 dicembre (nato a Lione da padre algerino emigrato in Francia giovanissimo negli anni cinquanta, e da madre francese, anche lei figlia di immigrati algerini) è reduce da una stagione incredibile con il Real Madrid: 27 gol e 12 assist in 32 partite di Liga e 15 gol e 2 assist in 12 partite di Champions League, per un totale di 42 reti e 14 assist in 47 presenze.  Ha trascinato i blancos di Carlo Ancelotti al double Liga/Champions.  Esplode con la maglia del Lione: dal 2004 al 2009 fa 66 gol in 148 presenze. Nel 2009 lo prende Florentino Perez (per 35 milioni) e lo affianca a Cristiano Ronaldo: con loro due in attacco arriveranno 4 Champions e altrettanti palloni d'oro nella bacheca di CR7. La loro è una coppia implacabile perché Benzema fa un lavoro preziosissimo in campo per il portoghese: sacrifici che vengono ripagati dai successi di squadra. Ma quando Ronaldo lascia Madrid, Benzema diventa la prima stella: Zidane prima e Ancelotti poi mai rinuncerebbero a lui e vengono ripagati con prestazioni e gol straordinari. E siamo al magico 2022 con una Champions League bellissima firmata Benzema. Karim viene nominato giocatore dell'anno UEFA (2021-2022), capo cannoniere della Liga (2021-2022) e della UEFA Champions League (2021-2022). Ha vinto 28 trofei ufficiali a livello di club, è il calciatore francese più titolato della storia e il migliore marcatore transaplino nelle competizioni UEFA per club e nel campionato spagnolo. In carriera Benzema ha messo a segno 328 gol in 615 gare.

Benzema Real Madrid Pallone d'Oro Karim Benzema (Lapresse)
 

Sul fronte personale, le cronache hanno parlato di Benzema per un'inchiesta giudiziaria nata dalla denuncia di Mathieu Valbuena, che aveva detto di aver ricevuto una telefonata anonima che gli chiedeva di pagare 150.000 euro, perché non venisse diffuso un filmato hard che lo ritraeva. Poi l'emittente radiofonica Europe 1 pubblicò la registrazione di un'intercettazione ambientale in cui Benzema, parlando con un suo amico, avrebbe dichiarato di aver avuto un ruolo attivo nella vicenda. Da quel giorno l'attaccante venne escluso dalla nazionale francese e saltò i Mondiali di Russia 2018 vinti dalla squadra di Deschamps. Il 24 novembre dello scorso anno gli viene comminata una multa di 75.000 euro, oltre a venire condannato a un anno di carcere. Nelle scorse settimane proprio Valbuena a proposito del Pallone d'Oro che era nell'aria vincesse Benzema ha spiegato: “Non sarebbe onesto dire che Benzema non meriti il ​​Pallone d’Oro. Sì, se lo merita. Posso parlare oggettivamente a livello sportivo e lo faccio volentieri, con gioia. Non c’è problema”. Mathieu, che ora gioca in Grecia nell’Olympiakos, si è lasciato alle spalle quelle vicende: “Ho voltato pagina dopo tutti questi anni. Non provo rancore, sono stati momenti difficili da cui sono riuscito a tirarmi su. Avrei voluto che la mia carriera finisse in un altro modo, ma è andata così”.

Benzema, ritorno con la Francia: obiettivo Mondiale di calcio 2022 in Qatar

Karim Benzema intanto è tornato a vestire la maglia della Francia nel 2021, dopo ben sei anni. E a novembre volerà in Qatar per dare l'assalto al campionato del mondo di calcio: l'unico grande trofeo che manca alla sua carriera. Sognando magari fra un anno un secondo Pallone d'Oro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
benzemacr7pallone d'ororeal madrid




in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.