A- A+
Sport
Donnarumma-Psg, Leonardo spaventa il Milan. Due club su Kessie...
Zlatan Ibrahimovic - Gigio Donnarumma (Lapresse)

Donnarumma-Psg, Leonardo prova lo sgambetto al Milan

Gianluigi Donnarumma e il Milan ancora cercano la quadra sul rinnovo del contratto in scadenza a fine stagione. Nessuno nel mondo rossonero dubita che alla fine arriverà la fumata bianca, evitando l'addio a parametro zero, anche perchè la volontà di Gigio è chiara. Però resta la distanza tra la richiesta di Mino Raiola e l'offerta del Diavolo. Il procuratore del portiere milanista punta su due anni a 10 milioni di euro netti a stagione. Il Milan mette sul piatto 7,5 mln netti a stagione, ma, soprattutto, vuole un quinquennale per blindare il suo gioiello e giocatore simbolo.

E il mancato annuncio del rinnovo comunque incoraggia le pretendenti a Donnarumma. Se il Corriere dello Sport avanza la candidatura del Manchester United (prossimo avversario del Milan in Europa League) è il Psg a rimanere il pericolo principale. Leonardo è un estimatore di vecchia data del portiere rossonero e in Francia si è tornati a parlare con insistenza del Paris Saint Germain (con Keylor Navas verso l'addio) pronto all'assalto di Gigio. Le alternative sono De Gea del Manchester United, e Lloris del Tottenham.

Kessie, Real Madrid e Chelsea. Milan stringe per il rinnovo

Fronte Kessie. Real Madrid e alcuni club di Premier League (Chelsea in primis) sono sulle tracce del centrocampista rossonero. Il suo contratto con il Milan scade nel 2022 e in via Aldo Rossi vogliono trovare un accordo per il rinnovo. L'obiettivo è arrivare al 2026, ritoccando l'ingaggio dai 2,2 milioni di euro a stagione attuali a 3 milioni.

Commenti
    Tags:
    donnarumma psgdonnarumma milandonnarumma paris saint germaindonnarumma




    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


    motori
    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.