A- A+
Sport
Dusty Rhodes è morto, Wrestling e Hulk Hogan in lacrime

Dusty Rhodes (vero nome Virgil Riley Runnels, Jr) è morto. Il mondo del Wrestling è in lutto: il suo soprannome in WWF, che ha poi dato il nome alla sua musica d'entrata, era quello di The American Dream.  E' stato ritrovato a casa sua alle 6 del mattino del 10 giugno 2015 a terra. E' stato poi trasportato all'ospedale di Orlando, dove è deceduto nella mattinata dell'11 giugno.

Il decesso sarebbe per incidente domestico, stando alle ricostruzioni il 69enne è caduto a casa sua, e la caduta gli ha provocato un vero e proprio crollo ai reni, che lo hanno portato alla disidratazione e alla successiva morte.

In carriera ha vinto quasi trenta titoli in carriera, ma non ha mai conquistato cinture nella World Wrestling Federation (WWF).

"Profondamente addolorato per la scomparsa di un grande uomo!", ha scritto Hulk Hogan sulla sua pagina Facebook . "Le mie condoglianze vanno alla famiglia!"

Tags:
dusty rhodeswrestlinghulk hogan
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.