A- A+
Sport
Europei di calcio a rischio flop per il Covid: buco da 194 milioni di euro

La limitata capienza degli stadi che ospiteranno le partite degli Europei, a causa della pandemia di Covid-19, potrebbe costare 194 milioni di euro di perdite per le città ospitanti.

A svelarlo è uno studio di Pitchinvasion.net, società che si occupa di dati relativi al calcio. Secondo la sua ricerca, senza le limitazioni imposte dalla crisi sanitaria, Londra sarebbe la città in grado di ricavare i maggiori benefici economici dal torneo, con un guadagno stimato di 23,3 milioni di Euro, seguita da San Pietroburgo (25,7 milioni) e Budapest (20 milioni). Amsterdam è la città che potrebbe guadagnare di meno, con una stima di 3,1 milioni di Euro.

Ma con le restrizioni sull’accesso agli stadi, proprio Londra potrebbe subire le perdite maggiori, con una differenza di 65,8 milioni rispetto al guadagno stimato in circostanze normali e con uno stadio al completo. La seconda città a subire le perdite maggiori sarebbe Dublino, con una differenza di 25,3 milioni di Euro. In terza posizione troviamo Glasgow, con una perdita stimata di 19,3 milioni. Le entrate di Budapest potrebbero rimanere inalterate, a seguito della decisione della città di aprire completamente il suo stadio. San Pietroburgo beneficerà dell'accoglienza di tre partite supplementari dopo il ritiro di Dublino, assicurandosi un ricavo extra di 13,3 milioni di euro.

L'unica città italiana coinvolta nell'evento è Roma, dove si giocheranno quattro partite, compresa la gara inaugurale tra l'Italia e la Turchia. Secondo Pitchinvasion.net la Capitale subirà un danno molto ingente dal Covid: rispetto ai previsti 15,3 milioni di euro, dovrebbe incassarne solamente 3,8 con una perdita secca di 11,5.

Lo studio è iniziato raccogliendo informazioni sulle 12 città inizialmente designate come ospitanti del torneo e sulla città sostitutiva, Siviglia, il numero di partite programmate per ogni città, dove giocheranno le squadre e la capienza degli stadi per prevedere il numero di visitatori. In seguito, sono state ricercate le informazioni sulla spesa media a notte dei turisti nei paesi ospitanti. Queste informazioni includono i costi per l’alloggio, per i ristoranti e altre spese, ma escludono le spese sui mezzi di trasporto. È stato possibile reperire dati per i visitatori provenienti da tutti i 24 paesi che partecipano al torneo.

In seguito, lo studio ha considerato diversi scenari di partecipazione. Per prima cosa, è stato ipotizzato uno scenario normale in cui gli stadi sono al completo e i tifosi di ogni nazione possono partecipare alle partite delle loro squadre. È stato poi calcolato il guadagno totale che ogni città otterrebbe in queste circostanze. Infine, per calcolare le entrate previste per le città grazie alle spese dai visitatori del torneo di quest'estate, sono stati utilizzati i dati provvisori sull'accesso agli stadi forniti da ogni città ospitante.

 

Commenti
    Tags:
    europei. calciocovid
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!

    Ritorno di fiamma

    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!

    i più visti
    in vetrina
    Ibrahimovic (out per il ginocchio) presenta la nuova maglia del Milan (foto)

    Ibrahimovic (out per il ginocchio) presenta la nuova maglia del Milan (foto)


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel lancia il Rally Design Kit per la Corsa-e

    Opel lancia il Rally Design Kit per la Corsa-e


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.