A- A+
Sport
F1 Brasile: Rosberg vince ed è vicecampione del mondo. Vettel ko

Nico Rosberg vince il Gran Premio del Brasile precedendo il compagno di squadra Lewis Hamilton e le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Grazie a questo risultato il pilota tedesco della Mercedes, al quinto successo stagionale, e' matematicamente certo del secondo posto nella classifica iridata e non dovra' attendere l'ultima gara del 29 novembre ad Abu Dhabi. Al quinto posto la Williams-Mercedes di Valtteri Bottas, primo dei piloti doppiati, che ha preceduto la Force India di Nico Hulkenberg. Quindi la Red Bull del russo Daniil Kvyat, l'altra Williams di Felipe Massa e le due Lotus di Romain Grosjean e la Toro Rosso di Max Verstappeb.

Gara abbastanza noiosa giocata tutta sulle soste ai box per il cambio gomme ma che non ha sovvertito quello che ero l'ordine al via. In partenza Hamilton attacca Rosberg ma il tedesco mantiene la testa della corsa. Dietro le due Mercedes le Ferrari di Vettel e Raikkonen. Partito dalla pit lane, gara subito finita per Carlos Sainz con la Toro Rosso che resta lungo la pista e quindi bandiere rosse per spostarla dalla traiettoria. Al 3' giro, Ricciardo che partiva con le soft torna ai box per montare le medie. Inizia la girandola di pit stop si ferma Bottas con la Williams, quindi al 13° giro Raikkonen e la tornata successiva Rosberg e Vettel. In testa ora c'e' Hamilton quindi la Sauber di Nasr che non si e' fermato e Raikkonen.

Al 15esimo tocca a Hamilton montare le medie e Rosberg torna al comando. Si ricompone la classifica dei primi con Vettel terzo davanti a Raikkonen e Bottas. Posizioni abbastanza cristallizzate con Hulkenberg sesto davanti a Kvyat, Massa, Perez e Vesrtappen. In testa Hamilton prova ad attaccare Rosberg ma il tedesco resiste mentre il campione del mondo usura di piu' le gomme, tanto da perdere tre secondi, Al 32esimo giro bel sorpasso di Verstappen ai danni di Perez ne approfitta Grosjean che soffia il decimo posto al messicano della Force India. La tornata successiva pit stop per Vettel che monta le soft; quindi Rosberg che calza ancora le medie. Tocca ppi a Hamilton che ritorna in pista al terzo posto dietro anche a Raikkonen, che ha montato le medie. Vettel e' quarto ma girando a tempo di giro piu' veloce. Quinto Bottas seguito da Kvyat, Massa, Hulkenberg, Maldonado, Nasr e Verstappen. Maldonado e' penalizzato di cinque secondi per il suo precedente scontro con Ericsson. Grosjean attacca Verstappen e gli toglie la decima piazza. Prosegue la girandola dei pit stop, i primi sono quelli della Ferrari, seguiti dai due della Mercedes e la classifica vede sempre Rosberg davanti ad Hamilton, Vettel e Raikkonen.

Tutti con gomme medie che li dovrebbero portare fino alla bandiera a scacchi. A seguire Bottas, Hulkenberg, Kvyat e Massa a pieni giri. Doppiato Grosjean che e' nono davanti a Verstappen che nei giri finali passa Maldonado (Lotus). Alla fine la gara si conclude con soli quattro piloti a pieni giri. Dodicesimo posto per Daniel Ricciardo che non ha trovato giovamento dall'aver utilizzato l'unica power unit avanzata della Renault. Quindi perez (Force India) e Nasr (Sauber). In casa McLaren-Honda, quindicesimo posto per Jenson Button davanti a Fernando Alonso. Alle loro spalle la Sauber di Ericsson e le due Manor Marussia di Stevens e Rossi.Unico pilota ritirato Carlos Sainz con l'altra Toro Rosso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
f1 brasilerosbergvettel
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.