A- A+
Sport
Figc, Tavecchio al contrattacco: richiesta di danni alla Juventus

La Federcalcio chiederà i danni e porterà in tribunale la Juventus. L'indiscrezione è firmata dalla Gazzetta dello Sport. Il tema è il solito nasce dall'estate di calciopoli e si trascina ormai da quasi 4 anni (novembre 2011), ossia dal giorno in cui la Juve presentò al Tar una richiesta di risarcimento danni contro la Figc: 443 milioni di euro.

Negli ultimi tempi sembra che le parti fossero vicine a una soluzione amichevole e al ritiro della richiesta. Ora però gli scenari potrebbero cambiare. Carlo Tavecchio da un lato si sente forte delle motivazioni della sentenza definitiva della Cassazione su Calciopoli.

Dall'altro si sarebbe innervosito dopo le anticipazioni stampa di venerdì sulla lettera agli azionisti che Andrea Agnelli ha scritto in vista dell’’assemblea Juve del 23 ottobre. Sul tema della contesa con la Federazione ha parlato di “realtà che hanno saputo con scaltrezza generare il consenso di un sistema autoreferenziale”, auspicando inoltre che si arrivi a fine 2016 “a un’’accelerazione della spinta riformatrice nelle componenti costitutive del calcio italiano favorendo il naturale ricambio degli uomini, in modo che non si passino altri cinque anni a elencare quello che si dovrebbe fare ma nessuno fa”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dannifigcjuventustavecchio
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
McDonald’s, riparte il welfare sociale “Sempre Aperti a Donare”

McDonald’s, riparte il welfare sociale “Sempre Aperti a Donare”


motori
Mercedes-Maybach: quint’essenza del Luxury

Mercedes-Maybach: quint’essenza del Luxury

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.