A- A+
Sport
Giroud-Milan, Olivier ha rifiutato il ritorno di Premier nelle ultime ore di calciomercato. Retroscena
Olivier Giroud (Lapresse)

Giroud-Milan, no all'Everton in Premier League. Calciomercato retroscena

Olivier Giroud  poteva tornare in Premier League (dopo gli anni da protagonista con le maglie di Arsenal e Chelsea), ma ha detto no. L'attaccante francese vuole restare al Milan e pensa al rinnovo di contratto in scadenza a giugno. E il club rossonero punta ad allungare il matrimonio con il suo numero 9 fino al 30 giugno 2024.

Nelle ultime ore del calciomercato invernale (qui le trattative, i retroscena e gli affari sfumati l'ultimo giorno) a Giroud era arrivata una proposta dell'Everton per riportarlo in Premier League. Secondo Sky Sport era stato proposto al centravanti del Milan un contratto sino a fine stagione con corposo bonus in caso di salvezza, traguardo che tra l'altro gli avrebbe consentito di rinnovare automaticamente l'accordo per un altro anno a oltre 8 milioni di euro di stipendio. I Toffess stanno cercando di non retrocedere: al momento sono ultimi assieme al Southampton con 15 punti. Anche se ci sono diverse squadre nel mirino: il Bournemouth (che ha preso Traorè dal Sassuolo abbandonando la pista Zaniolo) e Wolverhampton a 17, con Leeeds e Leicester a 18 (un po' più avanti il Nottingham con 21 punti).

Bakayoko-Milan: sfuma l'Adana Demirspor in Turchia

Tiémoué Bakayoko resta al Milan sino al termine della stagione: il centrocampista francese è stato a un passo dalla Cremonese e al Lione nelle ultime ore di mercato, ma alcune difficoltà burocratiche sulla risoluzione del prestito col Chelsea hanno fatto sfumare le ipotesi. Poi sembrava che fosse vicino all'Adana Demirspor, allenato da Vincenzo Montella, che aveva offerto un triennale al giocatore. Invece nulla.

Leggi anche

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calciomercatoevertongiroudmilan




in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Dodge diventa auto e safety car ufficiale del WorldSBK 2024

Dodge diventa auto e safety car ufficiale del WorldSBK 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.