A- A+
Sport
Ibrahimovic, dalla Svezia: 'socio di agenzia di scommesse. Rischio squalifica'
Zlatan Ibrahimovic (Lapresse)

Ibrahimovic, dalla Svezia: "Socio di agenzia di scommesse, violato codice Fifa"

Zlatan Ibrahimovic "è ancora un partner della società di giochi con sede a Malta Bethard: Fifa e Uefa non consentono ai giocatori che partecipano alle loro competizioni di avere interessi finanziari nelle società di gioco". Lo sostiene il quotidiano svedese Aftonbladet. La federcalcio di Stoccolma, secondo il giornale svedese era a conoscenza del problema tre anni fa e la situazione sarebbe stato un ostacolo al rientro di Ibra in nazionale già per il Mondiale 2018, che vide la Svezia qualificarsi ai danni dell'Italia.

Ibrahimovic sanzioni? Dalla multa alla squalifica

L'attaccante del Milan rischia una sanzione per conflitto di interessi che va dalla multa a una squalifica fino a tre anni. Tramite la sua società per azioni Unknown Ab, secondo Aftonbladet "Ibrahimovic possiede ancora quote di Bethard", partecipazione confermata "dall'amministratore delegato dell'azienda Erik Skarp in un'e-mail a Sportbladet", la sezione sportiva del quotidiano, secondo cui la quota detenuta sarebbe del 10%, il quarto maggior partner della società di scommesse basata a La Valletta che secondo l'ultimo rapporto annuale disponibile (2019) ha realizzato un profitto al netto delle tasse di 301 milioni di corone svedesi, quasi 30 milioni di euro.

"Ibrahimovic ha infranto le regole della Fifa nella rimonta della nazionale in Friends contro la Georgia, e contro le linee guida della Uefa già nelle qualificazioni all'Europa League per l'Ac Milan contro lo Shamrock Rovers nel settembre 2020. I regolamenti etici della Fifa - conclude Aftonbladet - stabiliscono che chiunque violi questo divieto sarà sanzionato con una multa di quasi un milione di corone e un'eventuale sospensione da tutte le attività legate al calcio per un massimo di tre anni".

Ibrahimovic, Federazione svedese: "Regolamenti Fifa ambigui"

Il segretario generale della Svezia, Hakan Sjostrand, però ha precisato a Sportbladet: "Non ne abbiamo parlato con Zlatan. Non speculo su possibili sanzioni, ma vorrei un po' più di chiarezza nei regolamenti della Fifa perché c'è ambiguità nel modo in cui dovrebbe essere interpretato". 

Commenti
    Tags:
    ibrahimovicibrahimovic scommesseibrahimovic agenzia scommesseibrahimovic milanibrahimovic fifa




    in evidenza
    Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

    Analogie tra bandiere in panca

    Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.