A- A+
Sport
Ibrahimovic tradisce il Milan: "Mi piacerebbe giocare nella Mls Usa"

Zlatan Ibrahimovic sogna gli Stati Uniti. "Mi piacerebbe giocare negli Usa, assolutamente. In quale squadra? Sono autorizzato a dirlo? No, non posso dirlo - dice l'attaccante svedese a Yahoo Sports prima di raggiungere la Carolina del Nord dove il Psg affronta il Chelsea nell'International Champions Cup - Penso che sarebbe un'esperienza incredibile. Vedo che il calcio sta crescendo molto negli Stati Uniti. Sono venuto qui l'ultima volta 10 anni fa e il calcio non era al livello di oggi. Va nella buona direzione e voglio che sia al livello dell'Europa. Si vedra'".

Ibrahimovic, sotto contratto con il Psg fino al 2016, e' nel mirino del Milan e nei giorni scorsi non si e' sbilanciato sull'argomento, limitandosi a dire che "il mio futuro e' nelle mani di Mino Raiola", ovvero il suo agente.

"Penso che siano in tanti i calciatori a voler venire qui a giocare - aggiunge Ibrahimovic - Forse non all'inizio della loro carriera ma alla fine, per godersi il calcio e la vita qui. Ma io non voglio essere un giocatore che viene negli Stati Uniti per il suo nome. Se arrivo, voglio portare risultati. Oppure non vengo. Gioco per vincere, e' questo il mio lavoro".

Resta la sensazione finale che è più di una sensazione: Ibrahimovic finirà al Milan, in linea di massima entro un paio di settimane. E gli Usa magari saranno la sua ultima esperienza calcistica al termine del suo secondo matrimonio in rossonero che sarà di due o tre anni, con un contratto complessivo da circa 24-25 milioni netti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ibrahimovicmilanmlsusapsg
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.