A- A+
Sport
Il business degli Europei: 3,5 miliardi di euro spesi nel primo weekend in GB

Una spesa pari a tre miliardi di sterline, cioè 3,5 miliardi di euro, e un consumo di 10 milioni di pinte di birra: è questa la sorprendente stima del primo weekend dedicato dai tifosi d'Oltremanica a seguire gli Europei di calcio, aperti dalla squillante vittoria dell'Italia sulla Turchia.

LO SPECIALE DI AFFARITALIANI.IT SUGLI EUROPEI

Per la prima volta nella storia, sono ben tre le formazioni britanniche impegnate nel torneo: Inghilterra, Scozia e Galles, quest'ultima nel girone degli Azzurri.

Dopo un anno e mezzo di restrizioni a causa del Covid-19 (e non è affatto detto che l'Inghilterra “riapra tutto” il prossimo 21 giugno, come inizialmente promesso da Boris Johnson), il pallone è la scusa perfetta per sfogare la voglia di socialità e aggregazione.

L'impressionante indotto generato da abbonamenti televisivi, merchandising e ovviamente cibo e bibite (alcolici in testa): secondo una stima del The Mirror, saranno ben 220.000 le pizze consumate tra locali e asporto, mentre Waitrose parla di un +44% nella vendita di kebab e del +27% in quella degli hamburger.

Shore Capital spiega come un evento di questo calibro possa radicalmente cambiare le sorti economiche del settore Gdo e, con l'Inghilterra pronosticata tra le squadre che possono arrivare fino in fondo alla competizione, il bilancio è destinato a migliorare ulteriormente.

 

Commenti
    Tags:
    europeicalciobusiness




    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.