A- A+
Inter News
Inter-Spalletti: "Icardi il più forte in area. Keita strappi di qualità, ma.."

Inter, Spalletti: "Icardi il più forte in area. Keita ha strappi di qualità"

"Il primo nemico dopo una partita di Champions League fatta bene e vinta e' legato al rischio di tornare in campionato e di pensare che sia tutto normale. C'era da fare delle scelte precise oggi: se cambi molti uomini i giocatori in campo hanno la sensazione di giocare solo con le riserve e non va bene. Se non cambi niente sono stanchi; quindi abbiamo preso una decisione di mezzo. Oggi non era una partita facile. I miei calciatori l'hanno fatta veramente bene, anche se in qualche situazione facciamo ristagnare troppo la palla, perdendo a volte la sfera, anche a causa del pressing alto e offensivo degli avversari". Cosi', ai microfoni di Sky Sport, al termine di Spal-Inter, il tecnico dei nerazzurri, Luciano Spalletti. "Cosa non mi e' piaciuto? Inizialmente dovevamo riuscire a montargli di piu' addosso, affinche' i cinque loro dietro restassero bloccati. Quando si ammucchiano e riesci a pressarli bene non gli permetti di trovare quelle posizioni che ti possono far male. Poi in alcuni momenti dovevamo palleggiare bene e giocare di piu' con i terzini. Loro sono forti fisicamente, hanno buona corsa e sulle palle inattive hanno una buona presenza in area", ha aggiunto Spalletti.

Quando abbiamo concesso qualche cosa i miei non mi sono piaciuti. Poi, il 'rimbalzo' per andare a prendere i tre punti e' stato molto piositivo e questa caratteristica del mio team anche oggi si e' vista bene e mi e' piaciuta. Le due punte? Si puo' fare ma in generale qualcuno che giochi fra le linee ci vuole. Con Icardi abbiamo lavorato tanto anche sulla sua posizione in campo: oggi e' stato bravo anche a entrare piu' spesso nel vivo del gioco, con maggiore disponibilita' a manovrare", ha spiegato ancora l'allenatore dei nerazzurri. "Keita? E' una sottopunta, che probabilmente deve avere piu' spazio per fare i suoi strappi. Quando parte ha bisogno di tempo per recuperare. Lui fa strappi e fa male ma quando parte devi sopperitre al buco che lascia scoperto. Ha giocato poco ma quando e' stato chiamato in causa ha fatto bene e anche stasera mi e' piacuto". Su Icardi: "E' fortissimo, l’area è casa sua. In quelle situazioni lì è il più forte, è perfetto"

Commenti
    Tags:
    interinter newsinter notiziespal interspallettispalletti icardispalletti keitaicardikeita
    in evidenza
    Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

    Le foto valgono più delle parole...

    Nicole Minetti su Instagram
    Profilo vietato agli under 18

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.