A- A+
Sport
Inter, Zanetti: "Icardi? Serve confronto e chiarimento con il gruppo"

Inter, Zanetti: "Icardi? Serve confronto in spogliatoio e chiarimento con il gruppo"

"Quando ci sono problemi nello spogliatoio bisogna confrontarsi solo all'interno dello stesso. Se ci sono i presupposti e la buona volontà da parte di tutti questa è una buona opportunità per fare un gruppo più forte. Bisogna accantonare tutto quello che è successo e porre le condizioni per vincere". Lo dice il vicepresidente dell'Inter, Javier Zanetti, mandando un messaggio a Mauro Icardi e al resto del gruppo nerazzurro. "Un confronto di Icardi con i compagni è imprescindibile? Mi dispiace la situazione che si è creata, ma sono loro che fanno parte di questo gruppo e sono loro a dover chiarire quello che c'è da chiarire, sempre pensando al bene della squadra -evidenzia Zanetti ai microfoni di Sky-. Tutti i giocatori sono importanti ma nessuno è più importante della squadra, se si pensa così tutto si può risolvere"

A chi domanda se ci sia ancora la possibilità che Icardi torni capitano dell'Inter, dopo la decisione di affidare la fascia ad Handanovic, Zanetti risponde: "La decisione presa è stata approfondita, si è studiato bene quello che c'era da capire. Se ho parlato con Icardi? Si è parlato fin troppo, io ancora non ho parlato con Mauro. Bisogna far passare un po' di tempo per capire bene le sensazioni di tutti". "Loro si devono chiarire perché questa è una questione di gruppo", aggiunge il vicepresidente nerazzurro riferendosi ai problemi all'interno della squadra. "Dopodiché io non ho nessun problema a parlarci, sempre pensando al bene dell'Inter. La fascia -fa notare l'ex capitano nerazzurro- è una cosa importantissima, significa essere sempre tra i tuoi compagni perché poi ti rispettano per quello che fai dentro e fuori dal campo, bisogna rispettarla".

INTER, ZANETTI, 'EINTRACHT RIVALE DURO, SPERO ICARDI IN CAMPO'

"Giocare la seconda partita in casa può essere un bene, ma affrontiamo una squadra tedesca che è sempre difficile da battere. Ci dobbiamo preparare nel migliore dei modi. L'Inter deve sempre cercare di arriuvare in fondo in ogni competizione, è anche vero che ci sono altre squadre attrezzate ma noi ci proveremo e ci sono i presupposti per fare bene". Lo dice Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter, commentando l'esito del sorteggio degli ottavi di Europa League dove i nerazzurri affronteranno l'Eintracht Francoforte. "Icardi sarà in campo contro l'Eintracht? Icardi continua a essere un giocatore importante per noi, speriamo ci possa essere perché può aiutare la squadra", risponde Zanetti ai microfoni di Sky. "L'Eintracht -aggiunge- è un avversario duro da battere, l'Inter è cresciuta tantissimo nelle ultime partite e speriamo di continuare a crescere perché solo così possiamo ambire a passare il turno. Ora dobbiamo concentrarci su quello che arriverà, sono tutte partite importanti. Speriamo di arrivare in fondo in Europa League, perché vedo che la squadra ci tiene tantissimo".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    interzanettiicardiicardi interinter icardi
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.