A- A+
Sport
Italia, Mancini dimissioni? Cannavaro in pole, ma sale Pirlo. Rumors
Andrea Pirlo - Fabio Cannavaro (Lapresse)

Roberto Mancini verso le dimissioni: il presidente della Figc Gabriele Gravina sta cercando di fargli cambiare idea, ma cresce l'ipotesi di un addio del commissario tecnico dopo la partita con la Turchia di martedì che potrebbe dunque essere quella del suo commiato in azzurro. Dopo la partita con la Macedonia che ha segnato l'eliminazione dell'Italia dai playoff per i Mondiali 2022 in Qatar "credo che Mancini prenderà seriamente in considerazione che le strade possano dividersi. Nessuno pensava di arrivare fino al 2026. Penso che Mancini stia pensando seriamente alle dimissioni", ha spiegato Marco Nosotti a Sky Sport.

La successione? Fabio Cannavaro in pole position. Ma attenti alle sorprese: Andrea Pirlo in primis...

Italia, Cannavaro dopo Mancini? Attenti a Pirlo

Il nome di Fabio Cannavaro (l'ipotesi è con Marcello Lippi direttore tecnico) è caldo: il capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006 (e Pallone d'Oro) è reduce da alcuni anni in Cina, tra Guangzhou e nazionale. "Mi auguro che Mancini resti per tanti anni, ma se ci fosse la possibiltà di tornare a far parte di quella che per me è sempre stata casa”, aveva detto nelle scorse settimane ai microfoni di Sky. E quella casa azzurra ora potrebbe davvero accoglierlo. Nelle ultime ore è cresciuta anche la candidatura di Andrea Pirlo, che cerca una grande occasione dopo la scorsa stagione vissuta sulla panchina della Juventus, vincendo Coppa Italia-Supercoppa (e con la qualificazione in Champions League raggiunta al fotofinish, superando il Napoli).

Italia: Cannavaro-Pirlo corsa al ct. Gattuso outsider e...

Le alternative a Fabio Cannavaro (e Andrea Pirlo)? Resta il nome di Rino Gattuso che in questi mesi è rimasto fermo: l'ex mister di Milan e Napoli ha lasciato andare diverse proposte arrivate dall'Italia e dall'estero aspettando l'occasione giusta. Ringhio conosce bene l'ambiente azzurro (73 presenze con la maglia della nazionale da giocatore ed era al fianco di Cannavaro nel 2006 quando la squadra allenata da Lippi conquistò il Mondiale in Germania) e ha il carisma giusto per ricoprire quel ruolo. Senza dimenticare Claudio Ranieri e gira anche qualche voce legata a Stefano Pioli (ma è abbastanza difficile pensare che lasci il Milan in questo momento).

Leggi anche: 

" Quando il "matto" è il vicino di casa: papà "normale" uccide i due figli

Caso Orsini-Cartabianca: "Fu nominato dai governi Pd di Renzi e Gentiloni"

Guerra Russia-Ucraina, Camporini: "Putin è in difficoltà, non ha più riserve"

FdI, La Russa: "Giusto mandare armi ai patrioti ucraini". Sei d'accordo? Vota

La "gaffe" di Milo Infante, anche i giornalisti hanno un cuore

Dalla Gentili il consigliere di Zelensky: "Vinceremo noi, anche senza la Nato". VIDEO

Eni, con FAO e NNPC: consegnati 11 impianti idrici in Nigeria

Sicurezza antincendio, imprese e associazioni unite sul tema edilizio

Le imprese estere in Italia e i nuovi paradigmi della competitività”

Commenti
    Tags:
    cannavarogattusoitaliamancini




    in evidenza
    Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

    La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

    Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

    Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.