A- A+
Sport
Italia ripescata ai Mondiali 2022 Qatar: caso Castillo, CONTROPIEDE ECUADOR
Mancini, Belotti, Verratti (Lapresse)

Mondiali di calcio, Italia ripescata? Il caso Ecuador-Byron Castillo: giallo da risolvere

Il caso Byron Castillo, accusato dal Cile di non avere la nazionalità dell'Ecuador continua a far discutere. Ovviamente in Italia i tifosi azzurri seguono la storia con un occhio di riguardo visto che si continua a sperare nel ripescaggio per i Mondiali del Qatar in programma dal 21 novembre al 18 dicembre, giorno della finalissima che laureerà l'erede della Francia, campione in Russia 2018).

Italia ripescata ai Mondiali di calcio: Cile e Perù avanti se Ecuador squalificato

Tanto si è detto sul fatto che gli azzurri non verrebbero comunque chiamati, perché probabilmente la Fifa anche in caso di accertata colpevolezza, darebbe il pass per i Mondali di calcio a una sudamericana (Cile con 3-0 a tavolino ai match dell'Ecuador o Perù se Ecuador squalificato dal girone). Però la scintilla della speranza, come noto, resta tenuta accesa dall'articolo 6 del regolamento Fifa che darebbe possibilità alla massima organizzazione calcistica mondiale, guidata da Gianni Infantino di decidere "a sua esclusiva discrezione e intraprenderà qualsiasi azione si ritenga necessario". E qua si torna al discorso del ranking Fifa (Italia sesta al mondo e prima delle escluse dal Mondiale), ma anche alla logica di dare una specie di wild card (detto in sintesi, perché la wild card in sé non è prevista dal regolamento) alla nazionale campione d'Europa in carica.

Italia ai Mondiali: Ecuador non teme la squalifica e convoca Byron Castillo

Ma torniamo all'Ecuador. Aspettando il giudizio del tribunale sul caso, la Federazione calcistica locale, ufficialmente sembra tutt'altro che preoccupata delle polemiche su Byron Castillo. Non a caso nelle scorse ore sono  stati diramati i convocati per i match che la Tri allenata da Gustavo Alfaro sosterrrà negli Stati Uniti contro Nigeria, Messico e Capo Verde: Byron Castillo è stato ufficialmente convocato. Come dire: nessun dubbio, non è colombiano come sostengono i cileni, ma ha tutte i requisiti in ordine per giocare nella nazionale ecuadorena.

Leggi anche: 

Salvini, il viaggio a Mosca, i referendum e la china scivolosa

Guerra, Pd: "Salvini a Mosca? Inopportuno. Indebolisce l'azione di Draghi"

Caro energia, Italia schiacciata: subito class action contro Putin

L’inflazione dell’area euro, la Fed e l’occupazione Usa: i trend dei mercati

Berruti, saltano le nozze con la Boschi: clamoroso, film a luci rosse pesante

Martina Colombari: “Alberto Tomba? Mio grande amore ma con Billy…”. BOMBA

Un soldato ucraino combatte da solo in trincea contro i russi. Video virale

Intesa Sanpaolo eroga €4 milioni per la crescita sostenibile di GAP

Banca Mediolanum sostiene da 20 anni il Giro d'Italia

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    italiaitalia ripescata ai mondialimondiali qatar 2022qatar




    in evidenza
    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    Inverno continuo

    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    
    in vetrina
    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio

    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio


    motori
    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.