A- A+
Sport
Lazzari squalificato dal Giudice Sportivo per la bestemmia in Inter-Lazio
Manuel Lazzari - Samir Handanovic (Lapresse)

Lazzari squalificato per una giornata: bestemmia durante Inter-Lazio

Manuel Lazzari è stato squalificato per una giornata con la prova tv a causa dell'espressione blasfema nel corso di Inter-Lazio. Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie A "ricevuta dalla Procura federale rituale segnalazione". L'episodio e' avvenuto al 7' del secondo tempo del match di San Siro (vinto 3-1 dai nerazzurri, ora primi in classifica, con la doppietta di Lukaku e il gol di Lautaro Martinez). Il giudice ha deciso per la squalifica "acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che il calciatore in questione e' stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un'espressione blasfema, individuabile ed udibile senza margini di ragionevole dubbio".

Rabiot squalificato per una giornata. Le decisioni del Giudice Sportivo

Un turno di squalifica anche per Bastoni (Spezia), Dimarco (Verona), Erlic (Spezia), Hoedt (Lazio), Rabiot (Juventus). Tra le societa', ammenda al Parma (12.000 euro) "per avere ingiustificatamente ritardato l'inizio del primo tempo di circa nove minuti".

Commenti
    Tags:
    lazzarilazzari squalificatolazzari bestemmialazzari giudice sportivo




    in evidenza
    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    Carlo Conti a Sanremo

    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


    motori
    Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

    Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.