A- A+
Sport
Lorenzo Insigne, il Re del "tiraggir" di Euro '20 verso l'addio al Napoli
Lorenzo Insigne (Lapresse)

Lorenzo Insigne è stato protagonista degli Europei vinta dall'Italia grazie al suo famoso "tiraggir" che gli ha permesso di segnare due gol importanti contro Turchia e Belgio, ma il suo immediato futuro potrebbe essere lontano dal Napoli

I difficili rapporti tra il capitano della squadra partenopea e Aurelio De Laurentiis erano già stati messi in luce da affaritaliani.it, ma la situazione non è certo migliorata grazie al successo della nazionale, anzi. Lorenzo Insigne e il presidente non si parlano dalla fine del campionato di Serie A. Nessuna telefonata ne' per i 30 anni dell'attaccante, ne' per il trionfo europeo a Wembley.

Il contratto dell'attaccante scadrà il 30 giugno 2022 e non sono in programma incontri con il suo agente, Vincenzo Pisacane, per parlare del rinnovo.

Il Napoli sarebbe anche disposto a parlarne, ma con una riduzione dell'ingaggio del giocatore, che al momento prende 5 milioni all'anno. Insigne invece non è assolutamente disposto a rinunciare a parte dei suoi guadagni, ma anzi ambirebbe a un ritocco verso l'alto.

Per questo è sempre più probabile che il suo futuro sia lontano dallo stadio intitolato a Diego Armando Maradona. Insigne piace molto alla Lazio, dove ritroverebbe il suo ex allenatore Maurizio Sarri, ma anche a diversi club inglesi, che lo hanno ammirato da vicino nel corso degli Europei. I tifosi del Napoli attendono, in ansia, gli sviluppi della situazione.


 

Commenti
    Tags:
    lorenzo insignetiraggireuro '20napoli




    in evidenza
    Affari in rete

    Politica

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

    Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


    motori
    Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

    Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.