A- A+
Sport
Maldini, siluro a Galliani: "Il Milan dovrebbe affiancarlo perché lui.."

“Se il Milan vuole tornare ad essere grande serve chiarezza, ci vogliono idee ed investimenti. Ci vuole gente che sappia di calcio, però al momento al Milan in questo momento manca. Galliani è un grandissimo dirigente, ma probabilmente dove lui è un po’ carente è nella zona calcistica, nel decidere e valutare giocatori, li dovrebbe essere affiancato”.

Una dichiarazione firmata da Paolo Maldini - nel corso de "I Signori del calcio su Sky" - che non fa mancare una dose di veleno nei confronti dell'amministratore delegato del Milan. L'ex capitano e bandiera della squadra rossonera mette dunque l'indice su alcune scelte di mercato.Attualmente Maldini è direttore tecnico del Miami FC, di cui è coproprietario, ma sono tanti i tifosi milanisti che avrebbero voluto rivederlo in società con qualche ruolo dirigenziale. Se n'era parlato uno-due anni fa nell'ipotesi che Barbara Berlusconi avesse preso in mano la parte tecnica del club, cosa poi non accaduta.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maldinigallianimilan
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.