A- A+
Sport
Manchester City choc, 206 milioni al Barcellona per Leo Messi

Il 2016 sarà l'anno del clamoroso addio di Leo Messi al Barcellona? Dopo tanti rumors di mercato, questa volta la Pulce sarà chiamata alla scelta della vita, perché il Manchester City fa dannatamente sul serio. Il club dello sceicco ha pronto un'offerta da far girarare la testa: 206 milioni di euro per il cartellino del 4 volte Pallone d'Oro (e a gennaio potrebbe arrivare il 5°).

Se non bastano i soldi per l'acquisto, ci sarà pure la proposta choc al calciatore in modo da forzare la mano. E qua, secondo quanto rivela il Sun, si potrebbe profilare la vera follia: 1,3 milioni di euro a settimana, ossia oltre 60 milioni netti a stagione. Numeri da confermare, perchè sono altissimi persino per un club dalla ricchezza sconfinata come il Manchester City. Affare complessivo da 300 milioni di sterline (412 milioni di euro).

Cifra che salirebbe fino a 400 milioni di sterline (circa 550 milioni di euro)se Messi dovesse accettare di trasferirsi poi successivamente in Major League Soccer al New York City, club in orbita 'Citizes', a fine carriera.

 

Tags:
manchester citybarcellonamessi

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.