A- A+
Sport
Mandzukic e la rinuncia dello stipendio, il Milan lo devolve in beneficenza
(fonte Lapresse)

Mandzukic e la rinuncia dello stipendio, il Milan lo devolve in beneficenza

Mario Mandzukic ha rinunciato allo stipendio del mese di marzo in cui è stato indisponibile per infortunio. Il presidente del Milan Paolo Scaroni ha commentatato la scelta dell'attaccante rosonero: "Un gesto d'eccezione che dimostra l'etica e la professionalità di Mario Mandzukic e il suo rispetto per il Milan".

Mandzukic, a Fondazione Milan lo stipendio a cui ha rinunciato

L'ingaggio di Mandzukic andrà in beneficenza: "Il Club avrà così la possibilità di sostenere ulteriormente la Fondazione Milan per progetti a favore di giovani in condizioni di fragilità socio-economica ed educativa, in cui lo sport è strumento di inclusione sociale", ha sottolineato Paolo Scaroni.

Commenti
    Tags:
    mandzukicmandzukic stipendiomandzukic milanmario mandzukic




    in evidenza
    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    Guarda le immagini

    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.