A- A+
Sport
Milan alza l'offerta per Romagnoli: la Roma dice di no. E Wistel...

Il Milan alza l'asticella per Alessio Romagnoli: 25 milioni messi sul piatto della Roma. E il club giallorosso ha risposto 'picche'. Il rilancio per il 21enne difensore che Sinisa MIhajlovic vorrebbe al centro della retroguardia rossonera è stato annunciato da Milan Channel, secondo cui l'offerta "è ritenuta assolutamente adeguata per un talento italiano di venti anni".

Il problema - ha continuato il canale ufficiale del club - "è che la Roma è sovrana sul giocatore e legittimamente ha deciso di rifiutare un'offerta arrivata a una cifra che qualunque operatore di mercato ritiene adeguata e sufficiente per chiudere l'affare".

Come noto, Walter Sabatini aveva chiesto 30 milioni e da lì non si è smosso: una tattica anche per prendere tempo, così da verificare le condizioni del brasiliano Castan dopo il periodo di stop.

Intanto su Witsel resta tutto fermo: "Voglio essere molto chiaro. A oggi non è arrivata alcuna proposta ufficiale per lui, né dal Milan nè del Psg. Ogni giorno sento di club pronti ad acquistarlo, ma per il momento si tratta solo di rumors", ha spiegato Henk van Stee, dirigente dello Zenit San Pietroburgo a Tuttomercatoweb. Il club russo aveva chiesto 40 milioni e fatto recentemente trapelare che si potrebbe avere uno sconto per il centrocampista belga. Il Milan però al momento non vorrebbe arrivare oltre i 20 e comunque ha concentrato la sua attenzione sul difensore.

Tags:
milanromagnoliromawitsel

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.