A- A+
Sport
Milan, Arnault fa sul serio. 1 mld ad Elliott, Braida ds e Allegri in panchina

Milan, Arnault fa sul serio. 1 mld ad Elliott, Braida ds e Allegri in panchina

Il Milan gioca su due campi. Da una parte c'è la squadra di Pioli intenzionata a conquistare un piazzamento in Europa per la prossima stagione e dall'altra c'è la trattativa per la vendita del club, tra Singer che rappresenta il fondo Elliott, attuale proprietario della società rossonera e Bernard Arnault, patron di Lvmh che è sempre intenzionato all'acquisto. Sarebbe in programma - si legge su Repubblica - addirittura un incontro a breve per riaprire la trattativa interrotta per l'emergenza Coronavirus.

Rispuntano adesso le voci dell'interessamento di Arnault, e il succo è sempre lo stesso. Il business principale è legato al potere commerciale e mediatico del calcio e al marchio della squadra italiana più titolata al mondo, nella città della moda e del lusso. Quello parallelo nasce dall’apertura del Comune al nuovo stadio a San Siro: è un pallino di Elliott e del presidente milanista Scaroni, ma con gli annessi spazi commerciali intriga qualsiasi potenziale acquirente, a maggior ragione se del settore che ha appunto in Milano un centro strategico. Anche cifre e nomi resterebbero gli stessi: poco meno di un miliardo di euro per chiudere l’operazione, l’ex ds rossonero dei tempi d’oro Braida uomo mercato, Allegri primo obiettivo per la panchina.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milanarnaultlvhmelliottvendita milanmilan san siromilan allegribraida
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.