A- A+
Sport
Milan e Inter pensano allo scambio: Cerci per Guarin

Milan e Inter valutano l'opportunità di uno scambio: senza scomodare i celebri cambi di casacca di Pirlo e Seedorf, l'ultimo grande passaggio da una sponda all'altra del Naviglio vide Cassano mettersi la maglia nerazzurra e Pazzini quella rossonera. Ora i protagonisti potrebbero essere Alessio Cerci e Fredy Guarin.

Il club di via Aldo Rossi sta cercando un centrocampista, mentre Mancini vuol rifonrzare la rosa degli esterni d'attacco (con Salah sempre più lontano, mentre per Perisic sono stati messi 18 milioni sul piatto del Wolfsburg e Shaqiri resta vicino allo Schalke 04) e in dicembre si vide soffiare Cerci proprio dal Milan.

Ecco quindi che nasce questa idea di scambio (non va dimenticato che l'esterno rossonero è in prestito per altri 12 mesi dall'Atletico Madrid): per ora si resta nel campo delle ipotesi di mercato, ma se i due giocatori non trovassero collocazione da qui a metà agosto, le possibilità che l'operazione si concretizzasse crescerebbero molto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanintercerciguarin
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.