A- A+
Sport
Milan-Juventus, Riccardo Saponara come... Andrea Pirlo

Estate 2011: Andrea Pirlo lascia il Milan in scadenza di contratto e si accorda con la Juventus. Alcuni addetti ai lavori sono convinti che il centrocampista bresciano, allora 32enne, avesse già dato il meglio di sé in carriera. I dieci anni di grandi vittorie in rossonero (e con la maglia azzurra con cui vinse il Mondiale nel 2006) parevano un indizio. Invece ne nascono quattro esaltanti stagioni in bianconero con un poker di scudetti e il Triplete sfiorato meno di un mese fa.

Estate 2015: la Juventus va all'assalto di Riccardo Saponara. Ricky per gli amici, come il suo idolo Kakà. Il Milan aveva creduto in lui acquistando il 50% del suo cartellino dall'Empoli nel gennaio 2014 e l'altra metà a giugno 2014 dal Parma. Ma in rossonero un po' si è perso inizialmente lui e un po' ha avuto poche chance. Inzaghi giusto una maglia da titolare gli ha dato: contro il Palermo lo scorso autunno. I rossoneri persero in casa a San Siro, ma Saponara fu decisamente uno dei meno peggio in quel naufragio. Eppure da lì in poi solo oblio sino alla cessione in prestito con diritto di riscatto a Empoli in gennaio. Un affarone per il club toscano con Sarri che ha puntato subito forte su di lui ricevendone in cambio gol, assist e giocate degne del suo talento.

Ora l'Empoli lo ha riscattato dal Milan per 4 milioni e rivenderlo al miglior offerente. Subito si è fatto avanti il Napoli (guarda caso con Sarri in panca), ma ora sul 23enne è forte la Juventus, che ha incontrato la dirigenza toscana in queste ore. Il club toscano valuta Ricky 15 milioni. La prossima settimana dovrebbe esserci un secondo vertici, con i bianconeri che possono arrivare a quota 11-12 milioni e forse lascerebbero il ragazzo un altro anno in Toscana. In caso di cessione il Milan avrebbe diritto a un 30% di incasso: su 15 mln sarebbero quasi 4. Una buona cifra per il club di via Aldo Rossi. Ma vedere magari in un secondo momento Saponara sare spettacolo con la maglia della Juventus forse sarebbe un costo anche superiore per i tifosi del Diavolo...

Tags:
milanjuventussaponarapirlo

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.