A- A+
Sport
Milan, la rinuncia allo stadio del Portello porta una penale da pagare
(da acmilan.com)

Elevati costi di bonifica della zona accanto a Casa Milan o scelta strategica poco importa: il Milan non farà lo stadio in zona Portello e questo porterà a conseguenze economiche. Fondazione Fiera ha in mano i contratti firmati e l Milan rischia dunque di pagare una penale stimata tra i 4 e gli 8 milioni di euro.

Entro il 28 settembre, giorno in cui è in programma una riunione del Comitato, il presidente di Fondazione Fiera Benito Benedini proverà ad incontrare Silvio Berlusconi per provare a trovare una via d'uscita a questa situazione, così da evitare eventuali cause legali. Ma il Milan ha deciso: avanti a San Siro. Una convivenza con l'Inter su cui andrà trovata un'intesa (Thohir era ormai convinto di diventare il solo occupante del Meazza) e una convergenza di strategie economiche per poter avere maggiori entrate dallo stadio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanstadioportellopenale
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.