A- A+
Milan News
PENSIONI: APE social, quota 41: decisione Consiglio di Stato. APE E RIFORMA PENSIONI NEWS

PENSIONI, APE SOCIAL E PRECOCI: 'SENTENZA' DEL CONSIGLIO DI STATO: "RICORRENZA RETROATTIVA". RIFORMA PENSIONI NEWS


Pensioni, caldissimo il tema dell'Ape Social e dei precoci. E' ormai ''inevitabile'' che il regolamento sull'ape social e il pensionamento anticipato per i lavoratori precoci entrerà in vigore dopo il termine del primo maggio; tuttavia dovrà essere riconosciuta la decorrenza retroattiva per consentire ai soggetti interessati di poter beneficiare dei trattamenti dal termine fissato dalla legge al primo maggio. E' quanto scrive il Consiglio di Stato nel parere sulle misure introdotte con l'ultima legge di bilancio.


PENSIONI, APE SOCIAL E PRECOCI. Consiglio di Stato, i suggerimenti sulla riforma pensioni


Il Consiglio di Stato suggerisce delle modifiche che sono dirette ad ''assicurare che l'entrata in vigore del regolamento determini ex se, senza la necessità di ulteriori atti attuativi, la piena operatività della riforma, garantendo anche il rispetto del termine del primo maggio 2017 previsto dalla legge come data a partire dalla quale è riconosciuto il diritto all'Ape sociale (anche se il regolamento, come risulta ormai inevitabile, entrerà in vigore dopo tale data)''. Con l'entrata in vigore del regolamento, quindi, gli interessati potranno immediatamente presentare le domande volte ad ottenere il riconoscimento dei requisiti per accedere all'indennità, che potrà essere loro corrisposta, sussistendone tutte le condizioni, con decorrenza (anche retroattiva) dal primo maggio 2017. A ciò si aggiunge la considerazione che ''un termine di vacatio potrebbe essere utile al fine di prevenire il duplice negativo effetto rappresentato, per un verso, dall'affluenza immediata di un numero consistente di domande (con correlato significativo sforzo organizzativo da parte delle amministrazioni coinvolte) e, per altro verso, dall'effetto sorpresa''. Considerata l'importanza della data di presentazione della domanda come criterio di priorità, tutti i lavoratori che non avranno immediata conoscenza della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del regolamento potrebbero esserne danneggiati. Al termine delle considerazioni il Consiglio di Stato sottolinea che sarà compito del governo valutare ''se sussistano le ragioni d'urgenza per prevedere l'entrata in vigore immediata del presente regolamento''.


Pensioni: APE SOCIALE, Camusso, colpevole ritardo su Ape sociale

"C'e' un ritardo e ancora una volta c'e' una colpevole sottovalutazione sul tema delle Pensioni". Susanna Camusso (Cgil), a Palermo, riferendosi allo slittamento del dpcm sull'Ape social, le domande per l'uscita anticipata verso la pensione, che era previsto dalla legge di bilancio per il primo maggio e rinviato con tutta probabilita' alla prossima settimana. Per Camusso il tema delle Pensioni e' "una delle ferite aperte del mondo del lavoro, cosi' come continua ad essere aperta quella sull'indistinta attesa di vita, che mette sullo stesso piano chi fa lavori particolarmente difficili e chi no". "Cosi' come - ha aggiunto - e' una grande sottovalutazione che chi e' disoccupato in anni vicini alla pensione e resta disoccupato abbia scarsissime possibilita' di rientrare nel mondo del lavoro". "Bisogna accelerare - ha concluso - l'entrata in vigore delle norme precedentemente concordate e che il terreno di cambiamento sulla legislazione sulle Pensioni e' uno degli impegni fondamentali che abbiamo dinnanzi a noi".

PENSIONI, APE VOLONTARIA I TEMPI DEL PAGAMENTO AI PENSIONATI

Ape volontaria, stando alla Legge di Bilancio il pagamento del prestito deve erogato entro 30 giorni dal perfezionamento del contratto. I tempi per questo tipo di pensione anticipata sono dunque legati solo alla velocità con cui il governo e l’Inps renderanno operativa la riforma delle pensioni. Un dettaglio non da poco su cui vigilano e sono in ansia sia i sindacati che i pensionati.


PENSIONI, APE: MA I DECRETI ATTUATIVI? RIFORMA PENSIONI NEWS (E ANSIA DA GAZZETTA UFFICIALE)


Pensioni in stand by visto che su Ape volontaria e quota 41 (precoci) i decreti attuativi devono ancora essere pubblicati in Gazzetta Ufficiale. E il primo maggio si avvicina.


PENSIONI, APE SOCIAL VERSO IL PRIMO MAGGIO


Ape social: ecco il tema meno caldo nella riforma pensioni infatti il decreto attuativo è stato firmato dal Presidente Gentiloni. Ora Consiglio di Stato, Corte di Conti, pubblicazione nella della Gazzetta Ufficiale. E il primo maggio arriva l'anticipo pensionistico social per i pensionati che lo attendono. Il primo pagamento? Le previsioni parlano di un lasso tra settembre e dicembre


PENSIONI, APE SOCIALE E VOLONTARIA, QUOTA 41(estesa in fase 2). RIFORMA PENSIONI NEWS

PENSIONI news: Ape Sociale il primo maggio, ma restano i dubbi legati ai ritardi degli altri decreti per l'Ape volontaria e al meccanismo della quota 41. La misura che riguarda i lavoratori precoci sarà un tema caldo della Fase 2 della riforma pensioni. I sindacati e i lavoratori rimasti esclusi dalla Legge di Bilancio chiedono l'estensione a tutti. Si potrebbe estendere la Quota 41 a tutti i lavoratori è una cosa possibile.


PENSIONI, QUOTA 41. I REQUISITI ATTUALI


Quota 41 porta alla pensione anticipata a quelli che hanno iniziato a lavorare prima del compimento del diciannovesimo anno di età, solo se hanno svolto almeno dodici mesi della loro attività non necessariamente col versamento dei contributi. Quota 41 per: disoccupati licenziato per giusta causa e che hanno concluso la disoccupazione da almeno tre mesi; lavoratori con una riduzione della sua capacità lavorativa del 74%; lavoratori in attività gravose o usuranti come indicato nell'allegato della Legge di Bilancio; lavoratori che vivono da almeno 6 mesi con un coniuge o un parente affetto da un handicap.

Tags:
pensioniaperitapensioni apepensioni ritaape stangataape riforma pensionirita riforma pensioniriforma pensioni newspensioni newsriforma pensioni 2017 newspensioni 2017 news
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

i più visti
in evidenza
Smart working, soft skills Ripensare il lavoro post-Covid

Il rigoletto

Smart working, soft skills
Ripensare il lavoro post-Covid


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.