A- A+
Sport
Mondiali 2022 Qatar, schiaffo "mondiale" di Dua Lipa. Attacco durissimo
Dua Lipa (Lapresse)

Mondiali 2022 Qatar: Dua Lipa dice no alla cerimonia di inaugurazione

Dua Lipa dice no alla cerimonia di apertura dei Mondiali 2022 dei calcio in Qatar. La Coppa del Mondo Fifa non vedrà l'esibizione della pop star musicale: una decisione che chiude ogni speculazione sul suo show a pochi giorni dalla cerimonia di inaugurazione (20 novembre ore 15 in Italia, le 17 locali). Vediamo di capire il motivo che ha portato Dua Lipa a tirare questo schiaffo mediatico nei confronti del Qatar.

Mondiali 2022 Qatar, Dua Lipa: "Cerimonia di apertura? Non lo farò"

Dua Lipa ha pubblicato una storia su Instagram, in cui ha spiegato che non parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei Mondiali di calcio in Qatar: "Al momento ci sono molte speculazioni sul fatto che mi esibirò alla cerimonia di apertura dei Mondiali. Non lo farò e non sono mai stata coinvolta in alcuna trattativa per farlo. Tiferò per l'Inghilterra da lontano...".

Mondiali 2022 di calcio, Dua Lipa: "In Qatar quando i diritti umani..."

Dua Lipa ha spiegato perché non si recherà al Al Bayt Stadium di Al Khor, a nord-est della capitale Doha, dove si svolgerà la cerimonia di inguaurazione dei Mondiali di calcio. La cantante britannica sottolinea infatti che "non vede l'ora di visitare il Qatar quando il Paese avrà adempiuto a tutti gli impegni presi in materia di diritti umani" quando è diventato sede dei Mondiali di calcio 2022.

 

 

Mondiali 2022 Qatar, le denuncie sui diritti umani non rispettati

A cosa si riferisce Dua Lipa? Le organizzazioni internazionali hanno denunciato diverse volte lo stato dei diritti umani in Qatar. Un esempio: l'omosessualità è punita con la reclusione e, in certi casi, con la pena di morte. Senza dimenticare le precarie condizioni dei lavoratori stranieri che hanno costruito gli stadi. Secondo il Guardian dal momento in cui sono stati assegnati i Mondiali di calcio in Qatar sono morti più di 6500 lavoratori migranti provenienti da Bangladesh, India, Pakistan, Sri Lanka.

Mondiali 2022 Qatar, Rod Stewart come Dua Lipa

Non solo Dua Lipa. Anche Rod Stewart ha rifiutato di esibirsi alla cerimonia dei Mondiali 2022 in Qatar. L'artista britannico avrebbe rinunciato a un compenso da 1 milione di dollari. Dovrebbero invece essere presenti Robbie Williams, Black Eyed Peas e il cantante colombiano J Balvin.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dua lipamondiali 2022mondiali di calciomondiali di calcio 2022mondiali di calcio qatarmondiali qatar




in evidenza
Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

Inverno continuo

Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


motori
Nuova Renault 4, rinasce crossover 100% elettrico

Nuova Renault 4, rinasce crossover 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.