A- A+
Sport
Nonno Trapattoni in tv? No Rai meglio di no

Ma Antonio Campo dall'Orto-che, nella sua prima intervista da direttore generale della Rai, ha citato don Arrigo Sacchi - deve "ripartire", direbbe l'ex tecnico del Milan, da due concetti-chiave.

1) I commenti sulle partite della Nazionale non vanno bofonchiati, come se si parlasse in un bar di Cusano Milanino. Bensì esternati, con chiarezza, e compresi dagli utenti, che pagano il canone RAI, da Bolzano a Trapani.

2) La difesa della lingua italiana-che fu, in TV, l'obiettivo del popolare maestro Alberto Manzi-è più importante dell'esigenza di dare uno stipendione è un incarico, che non gli si addice, al simpatico e pittoresco allenatore lombardo, Giuann Trapattoni.

Pietro Mancini

Tags:
traprai
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.