A- A+
Sport
Mondiali, trionfo Italia nella 25 km: Ruffini oro, Furlan bronzo

Una medaglia d'oro, una di bronzo: si tinge di tricolore il podio dei mondiali di nuoto di fondo di Kazan, in Russia. Simone Ruffini vince la 25km davanti allo statunitense Axel Meyer. Terzo l'altro azzurro Matteo Furlan. La gara si è disputata nelle acque del fiume Kazanka. È la prima storica doppietta dell'Italia sulla distanza più lunga, che aveva già portato l'argento di Sergio Chiarandini a Perth 1991 e di Marco Formentini a Melbourne 2007 e poi la medaglia d'oro di Valerio Cleri a Roma 2009.

ha staccato l'americano, mentre Furlan ha retto con il duo di testa fino a 2,5 km dall'arrivo, poi si è staccato, assicurandosi comunque il terzo gradino del podio: il secondo per lui in questa rassegna iridata, dopo quello nella 5 km. Ruffini, 26 anni a dicembre, marchigiano di Tolentino, gareggia per l'Esercito ed è stato campione italiano nel fondo nel 2010. A livello internazionale, nel suo palmares c'è un oro alle universiadi del 2011.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mondiali di nuoto
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.