A- A+
Sport
Playoff, Milano entra col piede giusto: Bologna spazzata via in gara 1
Luca Banchi

L'EA7 Emporio Armani Milano si aggiudica Gara-1 dei quarti di finale dei playoff scudetto della Serie A di basket, superando il Granarolo Bologna 90-67 in un match che vedeva in milanesi avanti di venti punti già a fine primo tempo (48-28). Quindici punti di un Hackett già ben calato nella realtà dei playoff (assist, difesa e la giusta energia) e 16 di Alessandro Gentile. Ottimi sprazzi da Bruno Cerella e dominio milanese sotto canestro. Gara-2 si giochera' mercoledi' sempre a Milano.

Anche la Dolomiti Energia Trento sfrutta il fattore casalingo, superando in Gara-1 il Banco di Sardegna Sassari per 81-70. Il quintetto di coach Buscaglia, ora avra' la possibilita' di allungare ancora la serie positiva, giocando la prossima gara, mercoledi' 20, ancora davanti al pubblico amico

Banchi: "In gara bisogna confermare questo atteggiamento" - “E’ stato un buon ingresso nella serie, prima di un pericoloso passaggio a vuoto nel terzo quarto in cui loro avevano un’altra faccia com’era prevedibile. E così gli abbiamo permesso di ridurre un vantaggio che avevamo costruito imprimendo alla gara il ritmo che volevamo, alternando gioco dentro e fuori. Ora abbiamo elementi sufficienti per concentrarci sulla seconda partita. Loro saranno aggressivi e battaglieri ancor di più che in gara 1. Serve confermare l’atteggiamento di oggi. Samuels? Riduttivo parlare del suoi coinvolgimento collegandolo ai punti segnati, perché comunque è un giocatore che costringe l’avversario a fare scelte drastiche come ha fatto oggi Bologna concedendoci magari qualcosa di più altre zone”.

Tags:
playoffmilanotrentogara 1
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.