A- A+
Sport
Pogba, per l'uomo da 100 milioni è guerra a 4

Pogba, ecco a voi l'uomo da 100 milioni di euro. Max Allegri dixit dopo l'ennesima domenica da top player del francese.

"Paul è il più caro di tutti: costa più di Cristiano Ronaldo e di Messi: al mondo, in pochi possono permetterselo". Mino Raiola gongola e fa la conta dei club che potrebbero portare via alla Signora il suo gioiello. "Sono felice dell'interesse che c'è intorno al mio assistito", spiega al Daily Mail.

E sottolinea: "Chiunque mastichi un po' di calcio sa che al mondo al momento ci sono solo otto club che possono permettersi un fuoriclasse come lui. Sono convinto che queste società si daranno battaglia per conquistare il suo cartellino. Resterà sicuramente alla Juve fino al termine della stagione, poi vedremo. Non posso prevedere il futuro".

I nomi di chi può concedersi questo lusso? Psg e Real sono le più facoltose. Il club francese ne farebbe un simbolo nazionale, mentre Florentino Perez sogna il colpo galattico (e già nelle menti dei supporter bianconeri c'è il flashback di Zidane che svestì il bianconero per la maglia merengue al modico costo di 75 milioni di euro).

Poi ecco le due di Manchester: City e United. In queste settimane Pogba non ha nascosto la sua passione per la Premier League. I rumors dicono che non sarebbe contrario ad un ritorno nelle fila dei Red Devils (che lo persero a parametro zero quando passò alla Juve), così come sull'altra sponda cittadina, dove lo sceicco dei Citizen ci sta seriamente pensando al colpo.

Entrambe le squadre hanno i soldi giusti per prenderlo e un vantaggio rispetto alle due rivali di sopra. Possono assicurare una maglia da titolare fisso (in blanco la concorrenza è più agguerrita) e un campionato più competitivo della Ligue 1.

Insomma uno scontro a 4 ancora molto aperto.

Un po' più indietro ma non sconfitto a priori c'è il Chelsea (anche se Mourinho lo accoglierebbe volentieri nella sua corte), così come il Bayern Monaco (in queste ore tormentato da una frase sibillina di Guardiola con retrogusto d'addio: "Per me è stata una grande sfida e un'esperienza bellissima anche per mia moglie e i miei bambini").

In ultima fila ecco Liverpool (a proposito Rodgers dice che Balo resta sino a fine stagione e avrà la sua chance) e Arsenal, decisamente outsider poco quotate nella corsa a Paul.

Il Barça? Vorrei, ma non posso visto il mercato bloccato dalla Fifa sino a gennaio 2016. Potrebbe essere tardi, visto che si preannuncia un'estate caldissima. Raiola è pronto.

Tags:
pogbaraiolajuventuspsgcalciomercato

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.