A- A+
Sport
Sport e salute, Sabelli si è dimesso. La comunicazione al ministro Gualtieri

Il numero uno di Sport e Salute, Rocco Sabelli, ha comunicato al ministro dell'Economia Gualtieri le sue dimissioni dalla società che ha rilevato la Coni servizi.  Prima di lasciare il suo incarico, nel tardo pomeriggio ha firmato e diffuso 5 ordini di servizio. Sabelli, si legge in una nota, nel comunicare al ministro la decorrenza immediata delle dimissioni, ha garantito la più completa “disponibilità a supportare l’ordinato e migliore avvicendamento della responsabilità e della gestione”. 

"Le significative modifiche alla Governance di sport e salute proposte con l'art. 29 Dello schema di decreto legge recante 'disposizioni organizzative urgenti e proroghe di termini previsti da disposizioni legislative in scadenza' - si legge nella lettera inviata al ministro - prefigurano il venire meno di uno dei presupposti fondamentali che mi avevano indotto a offrire al governo la mia disponibilità a guidare la società, chiamata dalla legge 145/2018 a implementare la riforma dello sport italiano, cui la stessa legge ambisce".

Commenti
    Tags:
    sport e saluterocco sabelligualtieridimissioni




    in evidenza
    Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

    Cronache

    Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

    
    in vetrina
    PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

    PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate


    motori
    Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

    Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.