A- A+
Sport
The Night of Kick and Punch con la campionessa Cristina Caruso. La Canalis...
Elisabetta Canalis - Angelo Valente

The Night of Kick and Punch 2021 con Cristina Caruso, Luca Cecchetti e Luca Grusovin

Sabato 18 dicembre al PalaLaserra in Viale Liguria 11 a Rozzano, alle porte di Milano, avrà luogo l’undicesima edizione di The Night of Kick and Punch, gala dedicato agli sport da ring che quest’anno avrà come protagonista la kickboxing-stle K-1 che consente di colpire l’avversario con calci, pugni e ginocchiate. I combattimenti saranno tutti sulla distanza delle tre riprese da tre minuti ciascuna. Ne saranno protagonisti alcuni fra i migliori atleti italiani, tra i quali spiccano tre campioni del mondo: Cristina Caruso, Luca Cecchetti e Luca Grusovin.

The Night of Kick and Punch 11: Elisabetta Canalis a bordo ring

L’organizzatore è sempre Angelo Valente in collaborazione con la Sap Fighting Style dell’Avv. Michele Briamonte. Valente spiega in questo modo la sua iniziativa: “Ho voluto organizzare la Night of Kick and Punch in questo periodo difficile perché è arrivato il momento di riprendere l’attività agonistica. Infatti, ho intitolato l’evento Covid reaction = reazione al Covid. Gli atleti hanno bisogno di combattere e gli appassionati hanno voglia di assistere alle manifestazioni. Da quando ho potuto riaprire la palestra Kick and Punch Downtown Milano in Via Vivaio 1 a Milano e la storica Kick and Punch in Via Sardegna 60 a Pieve Emanuele ho notato che la gente ha voglia di kickboxing e quindi riproporre il mio gala è stata una scelta naturale. Come accaduto nelle più recenti edizioni, avremo un bordo ring pieno di personaggi del mondo dello spettacolo come Elisabetta Canalis che ha presentato le edizioni del 2018 e del 2019 ed oggi è un’appassionata praticante di kickboxing. Voglio ringraziare l’assessore allo Sport di Rozzano Domenico Anselmo che ha sostenuto concretamente The Night of Kick and Punch.”

The Night of Kick and Punch 11: programma

I biglietti del bordo ring sono esauriti. I biglietti per un posto in tribuna costano 30 Euro e si possono acquistare nelle palestre Kick and Punch di Milano e Pieve Emanuele i cui riferimenti trovate sui rispetivi social network.  La manifestazione inizierà alle 19.00 e sono previsti dieci combattimenti tra professionisti. Il livello agonistico sarà molto alto. Cristina Caruso, ad esempio, è una delle più forti atlete italiane e lo dimostrano I titoli vinti nella WAKO-PRO: campionessa del mondo dei pesi medi (dai 62 ai 65 kg) dello stile K-1, campionessa d’Europa dei pesi medi dello stile full-contact (pugni e calci al di sopra della cintola), campionessa mondiale dei pesi mediomassimi (dai 65 ai 68 kg) dello stile full contact. Il suo record è composto da 12 vittorie e 4 sconfitte. Sabato 18 dicembre, a Rozzano, affronterà Victoria Lomax. “Non vedo l’ora di tornare sul ring in Italia – commenta Cristina – dopo due anni. Il mio ultimo match italiano risale al 14 dicembre 2019 al centro sportivo Vismara a Milano alla Night of Kick and Punch 10 quando ho battuto la bulgara Detelina Nedelcheva costringendola al ritiro al termine della seconda ripresa.   In quell’occasione ero particolarmente motivata perchè lei mi aveva mancato di rispetto alle operazioni di peso.   L’ho colpita a piacimento e lei non ha nemmeno capito da che parte arrivavano pugni e calci. Nel giugno scorso ho combattuto in Serbia perdendo ai punti il titolo mondiale dei pesi medi WAKO-PRO contro la beniamina locale Teodora Manic che reputo una delle migliori in circolazione. Ho visto alcuni video di Victoria Lomax e la considero una combattente che tira tanti pugni e calci e quindi non deve essere sottovalutata. Daremo vita ad una battaglia fino all’ultimo secondo dell’ultimo round. Il pubblico si divertirà. So che farò un grande match perchè sono in ottima forma. Mi alleno alla Kick and Punch Downtown Milano dove lavoro come istruttrice. Il mio allenatore è sempre Angelo Valente ma ho convinto anche Lino Guaglianone a seguirmi e lui è stato il coach di Angelo quando combatteva. C’era Guaglianone al suo angolo quando era in palio il titolo mondiale. Dopo aver conquistato tanti titoli nella kickboxing mi piacerebbe debuttare nel pugilato professionistico. Per il momento, sto frequentando il corso di istruttrice di pugilato. Sto iniziando a conoscere il settore, gli addetti ai lavori, chissà che nel breve periodo non debutti come pugile. Sono una convinta sostenitrice della necessità di praticare tutti gli sport da ring per diventare una combattente completa.”

Per quanto riguarda gli altri due campioni del mondo che saliranno sul ring alla Night of Kick and Punch 11, Luca Cecchetti sfiderà Hayub El Hmidi mentre Luca Grusovin affronterà Andrea Orsini. Luca Cecchetti è stato campione del mondo dei pesi piuma WAKO-PRO nello stile K-1. Luca Grusovin ha vinto il mondiale dei pesi leggeri IKL (International Kickboxing League) dello stile K-1 battendo il franco-laotiano Dimitri Silalack alla Night of Kick and Punch 10.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cristina carusoelisabetta canalisthe night of kick and punchthe night of kick and punch 2021




in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Svolta meteo: ecco quando termina il freddo e torna il caldo

Svolta meteo: ecco quando termina il freddo e torna il caldo


motori
Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.