A- A+
Sport
Trapattoni: "Se Tavecchio chiama, pronto a tornare ct della nazionale"

"Tornare in Nazionale? Ho visto che Lippi e Cannavaro si sono proposti, quindi lascio fare. Poi se adesso basta proporsi per ottenere dei posti...". Parola di Giovanni Trapattoni, intervenuto a Radio Crc nel programma 'Si gonfia la rete'.

L'ex ct azzurro apre a sorpresa su un suo ritorno in Nazionale: "Se Tavecchio mi chiamasse ne sarei lieto perchè penso di avere una grande esperienza. Senza presunzione mi sento lucido e pronto di riflessi. Mi è parso in ritardo il fenomeno dei cambiamenti degli allenatori quando le cose non vanno, ma non vado a propormi".

Il Trap è sotto polemica per alcune battute che gli sono uscite in telecronaca e per uno stile giudicato un po' lento da alcuni spettatori. Si è parlato di una sua sostituzione come seconda voce rai. Ma lo spirito del tecnico di Cusano sembra quello di un ventenne in realtà.

Ad ogni modo torna sul 4-1 incassato dall'Italia di Conte a Monaco di Baviera: "Questa sconfitta può essere salutare. Non abbiamo affrontato la partita con la giusta determinazione e i tedeschi si sono beffati di noi. Detto questo non credo che la rosa dell'Italia sia da stravolgere, anche perchè criticare va bene, ma sono solidale con le scelte di Conte e con il gruppo che ha messo insieme".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nazionaletavecchiotrapattoni




in evidenza
Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

non poteva finire peggio

Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.