A- A+
Sport
Verona, Mandorlini esonerato dopo 5 anni: dalla Lega Pro alla serie A

Andrea Mandorlini è stato esonerato dal Verona. Una storia finita dopo 5 anni: il tecnico era arrivato nel 2010, portando la squadra scaligera dalla Lega Pro sino alla serie A. L'addio arriva dopo un inizio di stagione difficilissimo, con l'ultimo posto in classifica e solo 6 punti conquistati in 14 partite. La casella delle vittorie è ancora ferma a 0. Certo l'infortunio capitato a Luca Toni, che ha tenuto il centravanti di Pavullo fuori per due mesi (da poco è tornato disponibile) non ha aiutato per niente.

Ecco il comunicato del club che sancisce la separazione, rendendo comunque merito del lavoro di Mandorlini. "L’Hellas Verona FC informa di aver sollevato dall’incarico il tecnico Andrea Mandorlini e i suoi collaboratori. Ad Andrea e al suo staff i ringraziamenti da parte del Club per aver, attraverso dedizione, indiscutibile professionalità e intensa passione, condiviso gioie, dolori ma soprattutto vittorie, sul campo e fuori, che hanno portato la squadra dalla Lega Pro fino al palcoscenico della Serie A. Al Mister e al suo staff il più sincero in bocca al lupo per il futuro professionale". Come sostituto Corini resta in pole position.
 

Tags:
veronamandorlinilega proserie a
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.