A- A+
Sport
Verstappen vince il Gp di Miami. Leclerc: "Pensavo di superare Max, ma..."
(foto Lapresse)

Verstappen vince il Gp di Miami davanti a Leclerc e Sainz

Gara praticamente dominata da Max Verstappen (comprensiva di giro migliore e punto aggiuntivo), capace di prendersi la testa della corsa già nei primi giri, salvo poi sudare soltanto nel finale a causa dell'entrata in pista della Safety Car, con Charles Leclerc che comunque non è riuscito a restituire il sorpasso. Chiude il podio l'altra Ferrari di Carlos Sainz, davanti alla seconda Red Bull di Sergio Perez. Quinta e sesta la Mercedes con George Russell e Lewis Hamilton.

Verstappen accorcia su Leclerc nel mondiale di F1

Il pilota olandese campione del mondo in carica accorcia così a -19 da Leclerc leader del mondiale. In partenza del Gran Premio degli Stati Uniti, Leclerc mantiene senza problemi il primo posto, mentre Sainz si lascia sorprendere da Verstappen che si mette subito alle spalle del monegasco. La Red Bull sembra averne di più e, infatti, all'inizio del nono giro l'olandese balza in testa, compiendo un sorpasso pulito e senza troppi problemi ai danni del rivale, guadagnando presto un vantaggio che arriva fino a 7 secondi dopo il primo valzer di pit stop. Sainz e Perez seguono a distanza, mentre dietro Bottas tiene la sua Alfa Romeo in un'ottima quinta posizione. Hamilton stabile al sesto posto, l'altra Mercedes di Russell invece guadagna diverse posizione salendo settima. Fila tutto liscio e senza particolari emozioni fino al giro numero 41, quando un contatto tra Norris e Gasly forza l'entrata in pista della Safety Car annullando tutti i distacchi.

Gli ultimi dieci giri sono da fiato sospeso, con Leclerc che le prova tutte per riprendersi la posizione su Verstappen, ma l'olandese dimostra di averne più e riallunga fino a prendersi il successo.

Gp Miami, Leclerc: "Alla fine pensavo di poter superare Max, ma avevano un vantaggio nel passo"

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc commenta la sua gara: "A livello fisico è stata gara difficile abbiamo faticato parecchio con le gomme medie, specialmente nel primo stint. Sono stato rimontato e questo ci ha reso la gara più difficile. Con le hard invece siamo stati molto competitivi. Alla fine pensavo di poter superare Max, ma oggi avevano un vantaggio nel passo. Ma è stato divertente. Bellissimo avere così tante persone sugli spalti e così tanti tifosi Ferrari. Grazie! Io e Max spettacolo? Spero anche io di vedere altre lotte. Dobbiamo concentrarci sullo sviluppo, sarà importante da qui a fine anno. Speriamo di poter crescere dalla prossima gara in avanti".

Leggi anche: 

Guerra Russia-Ucraina, Draghi da Biden per seguire una linea suicida

Ucraina, il Papa ai guerrafondai del mondo: “Le armi non portano alla pace"

Inflazione Usa e Lagarde (Bce), mercati: verso un’altra settimana turbolenta

Sondaggio sindaci, sorpresa Mancinelli (Ancona), Bucci oltre il 56%

Gran Canaria, l’isola amata dagli italiani dove la benzina costa 1.10 euro

Bono e The Edge suonano a sorpresa nel metrò di Kiev. VIDEO

Intesa Sanpaolo, a sostegno delle cooperative italiane in difficoltà

Brindisi, prima comunità energetica: 350 famiglie risparmieranno in bolletta

Commenti
    Tags:
    leclercsainzverstappen




    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1


    motori
    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.