A- A+
Viaggi
Gruppo Air France-Klm, 78 voli settimanali dal 1° giugno per il Bel Paese

A partire dal 1° giugno il Gruppo Air France-Klm riprenderà gradualmente i collegamenti con Roma, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli e Bari. Entro la fine del mese saranno operativi 78 voli settimanali della compagnia franco-olandese per l’Italia.

Ritornare a volare nel Bel Paese è per noi motivo di grande orgoglio e conferma l’importanza del mercato italiano per il Gruppo Air France-Klm. Nelle ultime settimane abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie per volare in sicurezza e siamo ora pronti a ripartire, già dal mese di giugno e in vista dell’imminente stagione turistica, con più del 15% dei nostri voli da e per l’Italia” , dichiara Stefan Vanovermeir, direttore generale Air France-Klm East Mediterranean.

Da Roma Fiumicino:
Per Amsterdam, a partire dal 1° giugno, un volo al giorno
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 1° giugno, fino a 11 voli a settimana

Da Milano Malpensa:
Per Amsterdam, a partire dal 1° giugno, un volo al giorno
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 1° giugno, fino a 11 voli a settimana

Da Venezia:
Per Amsterdam, a partire dal 1° giugno, un volo al giorno
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 4 giugno, fino a 7 voli a settimana

Da Firenze:
Per Amsterdam, a partire dal 1° giugno, un volo al giorno
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 4 giugno, fino a 7 voli a settimana

Da Bologna:
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 10 giugno, fino a 4 voli a settimana

Da Napoli:
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dall`8 giugno, fino a 8 voli a settimana

Da Bari:
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 13 giugno, fino a 3 voli a settimana

La rete europea è studiata in modo tale che il maggior numero possibile di voli si colleghi alla rete intercontinentale del Gruppo Air France-Klm.

Queste le misure sanitarie adottate: mascherina obbligatoria e distanziamento sociale a bordo, igienizzazione dei sedili e di tutte le superfici all’interno dell’aeromobile, ricambio dell’aria ogni 3 minuti tramite sistema di filtraggio dell'aria costituito da filtri anti particolato HEPA, identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie, in grado di rimuovere più del 99% dei contaminanti virali e batterici.

Novità anche per i possessori di tessere Flying Blue: per tutti i soci Flying Blue lo status Elite sarà mantenuto fino a febbraio 2021, mentre per i soci Explorer la scadenza delle Miglia è stata posticipata al 31 dicembre 2020. Per i soci Elite le Miglia non scadranno mai
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    voliaereipariginapoli
    Loading...
    in evidenza
    L'Italia ha una nuova bandiera Issata la mascherina chirurgica

    Invia il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it

    L'Italia ha una nuova bandiera
    Issata la mascherina chirurgica

    i più visti
    in vetrina
    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre

    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico

    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.