A- A+
Affari Europei
Migranti, Frontex apre ad una riforma della missione Triton
Frontex apre ad una revisione della missione Triton

 

Un piccolo passo in avanti c'é stato. Il board di Frontex, di fatto diventata l'agenzia europea per le migrazioni, rivedrà le linee guida di Triton, la missione di salvataggio migranti messa in campo nel 2014 per impedire nuove stragi nel Mediterraneo. Il governo italiano ora dovrà presentare una proposta e se i 28 Stati membri saranno d'accordo ci sarà un cambio di rotta della missione.

L'Italia chiede i porti europei

Il nodo della questione riguarda gli sbarchi. Roma chiede che nel caso in cui ci siano afflussi massicci di migranti, come nelle ultime settimane, le navi di soccorso possano fare scalo anche in porti non italiani per fare sbarcare i migranti. Ci troviamo davanti al apradosso infatti di uno Stato, come Malta, che pur trovandosi sulla rotta dei barconi e pur avendo i suoi pattugliatori fa sbarcare i migranti che salva in Italia.

Parziale apertura degli altri Stati europei

Francia e Spagna, i due stati di fatto interessati dal provvedimento, storcono il naso. Sará l'abilità diplomatica di Gentiloni, Alfano e Minniti a determinare il successo della revisione di Triton. Una cosa peró é certa, nelle conclusioni post vertice di Frontex una frase lascia dei dubbi. Si sottolinea infatti come Frontex invierà in Italia nuovo personale per affiancare gli italiani nell'identificazione dei migranti. Una proposta nella quale alcuni vedono il tentativo di 'commissariare' il nostro Paese, mettendo personale non italiano al posto di identificazione dei migranti, su cui l'Italia é stata spesso criticata per le lacune (volute o meno).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
frontexsbarchi migranti
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.