A- A+
Coronavirus
Coronavirus, confermato legame col sangue: ecco chi è più a rischio

Coronavirus: uno studio internazionale afferma che la sintomatologia associata al Covid-19 può risultare più grave nei soggetti con un gruppo sanguigno molto comune

Fin dai primi giorni della pandemia i ricercatori hanno cercato di sapere di più sul Covid-19 e in particolare su come si trasmette e quali sono soggetti sono più a rischio di contagio. In passato si era ipotizzato che le persone con un specifici gruppi sangugni fossero più sensibili di altre al Coronavirus. Oggi pare siano siano arrivate conferme in tal senso da uno studio congiunto dell'Odense University Hospital, dell'Università della Danimarca meridionale e dell'Università della British Columbia pubblicato su Blood Advances.

Coronavirus: sangue gruppo 0 ha un rischio minore

Le persone con gruppo sanguigno 0 potrebbero avere un rischio minore di contrarre il Coronavirus. Al contrario, quelle del gruppo A e AB (molto raro - 1 donatore su 25) potrebbero riscontrare complicazioni più gravi dall'infezione da Covid-19. "Potrebbe esistere una correlazione tra il gruppo sanguigno e la vulnerabilità nei confronti della malattia - sono le parole di Torben Barington dell'Odense University Hospital e dell'Università della Danimarca meridionale riportate dall'AGI - ma saranno necessari ulteriori studi per comprendere meglio le implicazioni delle informazioni che abbiamo raccolto".

Il team di ricerca ha confrontato i dati di oltre 473mila pazienti positivi del registro sanitario danese a fronte di un gruppo di controlle di più di 2,2 milioni di persone.  "Tra i casi positivi, il numero di soggetti con gruppo sanguigno 0 era significativamente più esiguo. In un'analisi del genere è fondamentale  - continua l'esperto -selezionare il gruppo di controllo adeguato perché la prevalenza del gruppo sanguigno può variare notevolmente a seconda delle etnie e dei paesi considerati. La Danimarca è un paese piccolo, etnicamente omogeneo e con un sistema sanitario pubblico e un registro centrale dedicato ai dati di laboratorio: per questo ritengo che il nostro lavoro si fondi su una solida base di partenza".

Coronavirus, chi è a rischio? Gruppi A e AB hanno più probabilità di sintomi gravi

La seconda parte dello studio si concentra sui sintomi e la probabilità di sperimentare sintomatologie acute sulla base del gruppo sanguigno. I ricercatori hanno considerato i malati di Coronavirus ricoverati nell'ospedale di Vancouver, in Canada, e hanno scoperto che chi aveva il gruppo sanguigno A e AB erano quelli che più necessitavano di ventilazione meccanica.

"L'aspetto unico del nostro lavoro - afferma Mypinder S. Sekhon dell'Università della British Columbia - credo sia l'attenzione al gruppo sanguigno in relazione alla gravità e alla suscettibilità al coronavirus. In queste indagini abbiamo considerato le complicazioni a polmoni e reni, ma nei prossimi studi ci concentreremo sulla relazione tra il gruppo sanguigno e gli effetti della malattia su altri organi vitali. Questi risultati - concludono i ricercatori - suggeriscono che i pazienti con gruppi sanguigni A e AB potrebbero essere piu' soggetti a sintomatologie gravi. Ora è necessario continuare a indagare su questi fenomeni, che potrebbero contribuire a rivelarci strumenti e modalita' di approccio per affrontare l'emergenza sanitaria".  

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscovid-19coronavirus sangue gruppo 0coronavirus chi colpiscecoronavirus chi è a rischiocovid sangue 0covid chi colpiscecovid chi è più a rischio
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva la nuova Fiat Panda: più eco, più tecnologica e più divertente

    Arriva la nuova Fiat Panda: più eco, più tecnologica e più divertente


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.