A- A+
Coronavirus
Saturimetro, quale scegliere? I consigli del Ministero della Salute

Saturimetro, quale scegliere? Ecco i consigli del Ministero della Salute sulle caratteristiche che deve possedere e i valori normali

Il saturimetro è uno strumento per la misurazione del livello di ossigenazione del sangue. Questo dispositivo, che può essere utilizzato da chiunque anche senza competenze mediche specifiche, permette di ottenere dati utili per la prevenzione di patologie come la polmonite, che è uno degli effetti più gravi dell'infezione da Covid-19.

Saturimetro a cosa serve

Il saturimetro, conosciuto anche pulsosimetro od ossimetro, è un dispositivo medico che misura la saturazione di ossigeno nel sangue arterioso periferico (SpO2) e contemporaneamente la frequenza cardiaca. Il saturimetro è generalmente dotato di una sonda a forma di pinza da posizionare su specifiche parti del corpo. Tramite due diodi lo strumento misura la differenza di assorgimento della luce da parte dell'emoglobina e dell'ossiemoglobina, ovvero le cellule del sangue legate all'ossigeno. In questo modo è possibile valutare la saturazione.

Saturimetro: come funziona

Il saturimetro è un dispositivo molto semplice da utilizzar e che non richiede particolari competenze dal punto di vista medico o tecnico. Una volta acceso, si deve posizionare la sonda su un dito o un lobo dell'orecchio. Nei neonati la sonda è da apporre sul piede. Una volta avviata la misurazione il risultato comparirà in automatico sul monitor. Per ottenere risultati reali è opportunto accorciare le unghie ed eliminare le eventuali tracce di smalto o gel.

Saturimetro valori normali

Stando a quanto riporta il Ministero della Salute per un paziente sano, adulto e non fumatore i valori normali di saturazione sono superiori al 95%. Dopo i 70 anni però il livello di ossigeno nel sangue può essere inferiore a tale soglia. Per i soggetti affetti da Covid-19 che si curano a casa il rischio di incorrere in sintomi gravi diventa concreto con una saturazione inferiore al 92%. Il Ministero sottolinea come il saturimetro sia uno strumento di prevenzione fai da te molto utile ma bisogna considerare un margine di accuratezza del +4%.

Saturimetro quale scegliere? I consigli del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha stabilito alcune caratteristiche minime che il saturimetro deve possedere:

  • deve essere portatile
  • peso e dimensioni devono essere contenute
  • deve essere protetto da urti e infiltrazione di fluidi (classe IPX)
  • deve permettere la rilevazioni di frequenza cardiaca e saturazione (SpO2)
  • deve essere idoneo per uso adulto e pediatrico
  • deve disporre di un display integrato
  • deve essere ricaricabile o dotato di batteria

Saturimetro: prezzo

Il saturimetro può essere comodamente acquistato in farmacia ma si trova anche online. Su Amazon il prezzo oscilla tra 25 e 39,99 euro a seconda del modello. Su eBay il range di costo è tra 19 e 45 euro.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    saturimetro prezzosaturimetrosaturimetro valori normalisaturimetro come funzionasaturimetro da ditosaturimetro quale sceglieresaturimetro come si usaministero della salute
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.