A- A+
Costume
Cabine a forma di uova sospese nel cielo di Chicago. Video

Muoversi sulle uova a cinquanta metri sopra d'altezza sopra la città come in una grande stazione sciistica: succede a Chicago. Ai primi di maggio c'è stata la presentazione ufficiale nel corso un evento del City Club intitolato "Una nuova visione per il turismo in Chicago". Presenti uomini d'affari e politici, Laurence Geller, Presidente e CEO di Heller Capital Partners e Lou Raizin  fondatore di Broadway di Chicago, hanno presentato il progetto "Chicago Skyline", un cavo di collegamento moderno.

Secondo i professionisti, questo concetto, il cui costo è stimato a 250 milioni di dollari (220 milioni di euro), permetterebbe a 3.000 persone di muoversi ogni ora, giorno e notte, per tutto l'anno, con sessioni di trenta minuti. Ogni percorso in queste cabine trasparenti costerebbe 20 dollari (17,50 euro) a persona.

Se realizzato, potrebbe attirare 1,4 milioni di visitatori all'anno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cabine uovacabine uova chicago
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.